Attualità
Non comprare qualcosa perché ce l’hanno tutti o perché te lo dice la pubblicità

I trucchi che ti aiuteranno a spendere meno quando compri online

Informati più che puoi. L’atteggiamento vincente per risparmiare online è esattamente opposto agli acquisti d’impulso di cui abbiamo parlato


Di:

Se pensi che il solo fatto di comprare online ti renda un maestro del risparmio, non sei sulla strada sbagliata. Sappi però che si può sempre migliorare. Anche gli eCommerce, infatti, mettono in pratica tecniche di marketing per indurre i clienti a spendere di più. Inoltre, il fatto di non avere sotto gli occhi un portafogli che si svuota, influisce molto sulla percezione delle tue spese. Per non parlare degli acquisti effettuati con la carta di credito, che vengono addebitati sul conto solo il mese successivo.

Insomma, acquistare online è sicuramente molto conveniente, ma ci sono degli accorgimenti che ti conviene utilizzare per non cadere in acquisti davvero non necessari, e altri che ti permetteranno di risparmiare di più.

Per prima cosa, compra quando sei completamente sveglio e lucido. Abbandona gli acquisti a notte fonda, perché la stanchezza abbassa le tue capacità cognitive e sei più portato ad acquistare d’impulso, puoi approfondire l’argomento su HuffingtonPost.it. Armati di tempo e di una buona tazza di caffè prima di cercare un prodotto e di leggere le recensioni. Perché i tuoi acquisti siano ragionati, infatti, hai bisogno di prendere una certa dose di informazioni su siti professionali come LaTop10, per scoprire se quell’acquisto è davvero una buona scelta.

Non comprare qualcosa perché ce l’hanno tutti o perché te lo dice la pubblicità. L’email marketing, cioè le mail quotidiane che ti segnalano le promozioni degli eShop alle cui newsletter sei iscritto, è uno strumento di persuasione molto potente, quasi martellante se pensi che in una settimana potresti ricevere fino a 14 segnalazioni di offerte speciali. Prima o poi qusto abbasserà le tue resistenze. Anche la pubblicità indiretta è uno strumento persuasivo molto potente. Tutti hanno un certo smartphone e cominci a pensare di averne assolutamente bisogno. Ma non è necessariamente così. Prima di acquistare, quindi, chiediti se hai davvero bisogno di quel prodotto o se lo stai prendendo solo perché ti hanno invogliato.

Informati più che puoi. L’atteggiamento vincente per risparmiare online è esattamente opposto agli acquisti d’impulso di cui abbiamo parlato. Sono disponibili numerose informazioni diversificate, perché non approfittarne? Consulta insieme i siti che propongono recensioni dei prodotti redatte da esperti e offrono classifiche dei prodotti più raccomandati, ad esempio LaTop10, le piattaforme che fanno comparazioni dei prezzi previsti dai diversi eShop, e anche le recensioni dei clienti. Tutte le informazioni sono utili, alcune perché ti faranno capire se quel prodotto fa davvero al caso tuo, altre perché ti segnaleranno degli sconti. Se hai davvero poco tempo, probabilmente la cosa migliore è scegliere una sola fonte, e in questo caso dovrà essere un sito di recensioni professionali, più completo e attendibile rispetto agli altri. Ma, in ogni caso, l’informazione è alla base del risparmio.

Limita la tua possibilità di spesa. Non solo per una questione di sicurezza, la carta di credito tradizionale non andrebbe mai utilizzata sul web. La combinazione tra il non vedere dei soldi che escono materialmente dal portafogli, e il non vedere istantaneamente l’addebito sul conto, spesso toglie ogni freno all’acquirente, e quando poi arriva il conto è troppo tardi per chiedere un reso. Munisciti di una carta di debito e fai in modo di doverla ricaricare ad ogni acquisto. Questo rende lo shopping meno immediato, imponendoti necessariamente qualche momento di riflessione. Potresti scoprire che non sei disposto a fare più di un clic per avere un certo prodotto e, quindi, che non lo vuoi davvero.

Bene, ora che sai tutto su come risparmiare online, buono shopping!

 

I trucchi che ti aiuteranno a spendere meno quando compri online ultima modifica: 2019-03-22T18:13:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This