Edizione n° 5340

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Omnia Nostra”: nomi e richieste condanne dei PM per i 19 imputati del processo abbreviato (II)

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
22 Marzo 2023
Focus e Inchieste // Inchieste Manfredonia //

Procedimento penale “Omnia Nostra” (focus StatoQuotidiano).

Procedimento abbreviato a Bari: fonte La Gazzetta del Mezzogiorno.

Chi sono i 19 imputati del processo abbreviato iniziato lo scorso 25 gennaio davanti al gup di Bari Isabella Valeria Valenzi; le richieste di condanna avanzate dai pm della Dda Luciana Silvestris e Ettore Cardinali; le imputazioni contestate.

Luciano Caracciolo, 53 anni, Manfredonia: 9 anni e 8 mesi; traffico di droga e 6 episodi di spaccio. Adriano Vincenzo Carbone, 51, Manfredonia: 1 anno e 10 mesi; trasferimento fraudolento di valori. Lorenzo Caterino, 40, Manfredonia: 9 anni e 4 mesi; mafia, 3 estorsioni, rapina. Leonardo Ciuffreda, 45, Gorizia: 9 anni; mafia e favoreggiamento.

Danilo Pietro Della Malva, 36, Vieste, pentito: 8 anni e 8 mesi; mafia, violenza privata, favoreggiamento, armi, omicidio Trotta. Giuseppe Della Malva, 58, Vieste: 9 anni: mafia,
violenza privata, armi. Giuseppe Pio Impagnatiello, 34, Manfredonia: 10 anni e 8 mesi; mafia. Antonio La Selva, 40, Manfredonia, pentito: 3 anni e 8 mesi; mafia, estorsione.

Francesco Notarangelo, 57, Mattinata: 16 anni; mafia, favoreggiamento. Alexander Thomas Pacillo, 36, Manfredonia: 9 anni; traffico di droga. Andrea Quitadamo, 33, Mattinata, pentito: 2 anni e 6 mesi; mafia. Antonio Quitadamo, 47, Mattinata (il fratello), pentito: 8 anni e 8 mesi; mafia, furto, truffa braccianti, falso, omicidio Trotta.

Marco Raduano, 39, Vieste: ergastolo; mafia, tentato omicidio Caterino, omicidio Silvestri, omicidio Trotta.

Pietro Rignanese, 38, Manfredonia: 14 anni; mafia, traffico di droga, spaccio, armi, 2 estorsioni, incendio, furto. Giuseppe Sciarra, 36, Manfredonia: 12 anni e 4 mesi; traffico di droga e spaccio. Moreno Sciarra, 30, Manfredonia: 9 anni e 8 mesi;
traffico di droga, 6 episodi di spaccio. Giovanni Surano, 38, Vieste, pentito: 2 anni e 4
mesi; mafia. Antonio Zino, 43, Manfredonia: 12 anni e 8 mesi; mafia, autoriciclaggio, trasferimento fraudolento di valori, estorsione e tentata estorsione.

Michele D’Ercole, 41, Monte: mafia, favoreggiamento, estorsione: posizione stralciata rispetto ai coimputati, verrà riunita nella prossima udienza del 18 aprile quando anche per lui ci saranno le richieste della Dda.

Il Pm dr. Ettore Cardinali, sostituto procuratore del Tribunale di Bari
Il Pm dr. Ettore Cardinali, sostituto procuratore del Tribunale di Bari – FONTE IMAGE: FACEBOOK

Udienza rinviata al 18 aprile quando si concluderà la requisitoria dei pm con le richieste per il solo D’Ercole la cui posizione è stata stralciata ieri da quella dei 18 coimputati; poi parole agli avvocati di parte civile: si sono costituiti i comuni di Mattinata, Vieste, Monte Sant’Angelo e Manfredonia; la Camera di commercio di Foggia; la Fai (federazione
antiracket italiana) nazionale e la Fai di Vieste. Sempre nella stessa udienza del 18 aprile al via le arringhe difensive: cominceranno i legali dei cinque pentiti (Della Malva, i fratelli Quitadamo, Surano e La Selva).

Nelle successive udienze già calendarizzate –una per ogni mese a maggio, giugno e luglio
– spazio ai difensori degli altri 14 imputati; la sentenza di primo grado è attesa per l’estate.

In caso di condanne la pena verrà ridotta di un terzo come previsto dal giudizio abbreviato.

Lo riporta un articolo odierno de “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

2 commenti su "“Omnia Nostra”: nomi e richieste condanne dei PM per i 19 imputati del processo abbreviato (II)"

  1. Quindi nel Consiglio Comunale abbiamo (RICHIESTA DI CONDANNA,NDR) e nonostante tutto non si dimette e vorrebbe rappresentare le istituzioni??sarebbero questi gli esempi per i cittadini, e che decidono con le loro scelte le sorti di una comunità??Sindaco quando fai dimettere

  2. Carissimo tu che dici sindaco fai dimettere,, ma sai il sindaco chi è? —————!! Quindi scordatelo che il sindaco va contro il suo ———-!!!!!

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.