Edizione n° 5307
/ Edizione n° 5307

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Presidi del Libro di Manfredonia: dare voce ai piccoli ora più che mai

AUTORE:
Luigi Starace
PUBBLICATO IL:
22 Maggio 2020
Cultura // Manfredonia //

Manfredonia, 22 maggio 2020. Questa pandemia ha ammalato anche il senso di solidarietà che da più parti invece si profetizzava come in riscoperta da parte dei cittadini “oppressi”. A partire dalla seconda settimana di lockdown le iniziative a balcone infatti sono andate a scemare cosi come sono andate a calare le parole affettuose e l’empatia, sostituendole con indolenza e insofferenza personale alla giacenza coatta. Ora è in atto un processo collettivo di rimozione della pandemia, in barba alle norme basilari della prevenzione e del buon senso igienico. Adulti che fanno la passatella con la birra sono ormai paradigmatici di questa fase due dell’intelligenza.

Al contrario sembra che i bambini e i giovani adulti non ancora in preda alle tipiche tempeste ormonali stiano faticosamente ancora metabolizzando la limitazione della libertà personale e l’idea del nemico invisibile sembra ancora presente. Invisibile purtroppo nella accezione di problema insormontabile più che microbiologico. Si paga ora la pletora di errori di comunicazione a tutti i livelli visti, anzi subiti in questi mesi: l’informazione è stata pensata e divulgata con la sola finalità di contenere un generico dissenso politico e a fungere da rassicurazione sociale,  senza tener conto della portata che avrebbe avuto sulle menti in formazione: aumentano le situazioni in cui i bambini preferiscono star sicuri in casa piuttosto che uscire a giocare.

I presidi culturali del territorio potrebbero giocare un ruolo mediatico intenso e importante utilizzando il tanto che si ha già a disposizione con la ricorrenza del centenario di Gianni Rodari e il ricordo del recentemente scomparso Luis Sepulveda: i bambini hanno bisogno di contenuti di fiducia ed empowerment e i due scrittori, ad esempio, hanno contribuito a edificare la mente fantasiosa ed empatica di diverse generazioni di italiani.

Occorre ricordare loro che la fantasia ha potenzialità illimitate e trovare il modo di stimolarli a esprimersi ora, perché il silenzio dopo la tempesta non sempre è sintomo di quiete. Si prospetta una lunga estate dai contorni sfumati, rendiamo la creatività una buona cornice di contenimento.

Nota stampa dei Presidi del libro di Manfredonia

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.