Cronaca

Taranto, sequestrato capannone industriale per 1,3 mln


Di:

(PH: Ansa)

San Giorgio Jonico – MILITARI del Comando provinciale della guardia di finanza di Taranto, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo “per equivalente” – ex art. 321 c.p.p. – , disposto dal g.i.p. Del tribunale di taranto, riguardante un capannone industriale, per un valore di oltre 1 milione e 300 mila euro, nei confronti di un’azienda di san giorgio jonico (ta).

Il provvedimento dell’autorita’ giudiziaria e’ la diretta conseguenza di una verifica fiscale eseguita dal nucleo di polizia tributaria di taranto, all’esito della quale, nel mese di dicembre dello scorso anno, sono stati conseguiti i seguenti risultati :
– Ricavi non dichiarati per circa 10 milioni e 150 mila euro;
– Ritenute non versate per 443 mila euro;
– I.v.a. Dovuta per 308 mila euro;
– I.v.a. Non versata per 565 mila euro.

Al termine dell’attivita’ operativa, i finanzieri hanno denunciato il rappresentante legale della società all’autorita’ giudiziaria competente per i reati di “dichiarazione infedele” e “omesso versamento di iva e ritenute certificate” (ex artt. 4, 10bis e 10ter del d.lgs. 74/2000).

Pertanto, nella giornata di ieri i militari del predetto nucleo pt, hanno eseguito il provvedimento di sequestro preventivo in argomento per un valore concorrente alla misura complessiva delle suindicate risultanze in materia di i.v.a. E ritenute non versate.

Redazione Stato

Taranto, sequestrato capannone industriale per 1,3 mln ultima modifica: 2013-06-22T12:07:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This