Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Tornare a splendere”: cortometraggio realizzato dagli studenti dell’Istituto Toniolo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
22 Giugno 2023
Manfredonia // Scuola e Giovani //

MANFREDONIA (FOGGIA) – Gli studenti della 4Cm dell’istituto Toniolo di Manfredonia hanno scritto una sceneggiatura e, con la guida dei docenti Annarita Attanasio, Vincenza Villani e Angelo Avitabile, coadiuvati dal regista Stefano Simone, hanno realizzato un cortometraggio, “Tornare a splendere” in cui si racconta di 2 ragazze che scoprono la villa e decidono di restituire a quelle stanze, scenario di violenze e spaccio di droga, la loro bellezza, utilizzandole come luogo per realizzare le proprie passioni: l’arte, la danza e la musica.

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 6 persone e testo

Obiettivo del concorso era stimolare i giovani a produrre elaborati sui temi della legalità e del senso di appartenenza al territorio.

Gli alunni si sono messi alla ricerca di spunti e hanno individuato Villa Rosa, un luogo unico della nostra città, dono d’amore del Cav. Vincenzo D’Onofrio per la moglie Rosa Longo, da anni abbandonato e dove dilaga l’illegalità sotto varie forme.
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 8 persone, l'Arno, Piazza di Spagna e la Fontana di Trevi

Il cortometraggio è stato proposto ed ha vinto il concorso “Il territorio di Capitanata: la bellezza come specchio della legalità”, gli studenti e docenti sono stati ospitati a Roma con visite al Quirinale, Palazzo Chigi e ad altre attrazioni della capitale.

1 commenti su "“Tornare a splendere”: cortometraggio realizzato dagli studenti dell’Istituto Toniolo"

  1. Perché non si interessa il FAI per il recupero ed il miglior utilizzo di tale struttura che fa parte di una storica famiglia manfrefonina ed anche di una storia d’amore…

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.