ManfredoniaStato news

Elevate richieste risarcimento, Comune opta per transazione


Di:

Manfredonia – “(..) Atteso che i precedenti giurisprudenziali in materia di insidia e trabocchetto giustificano la definizione transattiva delle controversie in questione in quanto le stesse, se definite giudizialmente, comporterebbero senz’altro una somma superiore di quella definita transattivamente, e ciò anche per quelle controversie già giunte a sentenza, attesa la provvisoria esecuzione delle sentenze di primo grado“. Con recente delibera di Giunta, il Comune di Manfredonia ha espresso atto di indirizzo per la definizione transattiva di alcune controversie instauratesi con l’Ente, atteso il parere favorevole della Società C. S.& A. Consulting S.a.s., e dell’Ufficio Legale.

In precedenza, dopo “numerose” richieste di risarcimento di terzi, erano state notificate al Comune “sentenze” che avevano riconosciuto la responsabilità dell’Ente, e “per le quali la Società C. S.& A. Consulting S.a.s ha suggerito di procedere ugualmente a trattative con la controparte per la riduzione delle somme già riconosciute, o per la rinuncia degli interessi e rivalutazione, a fronte della rinuncia dell’Ente all’impugnazione delle sentenze medesime“.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Elevate richieste risarcimento, Comune opta per transazione ultima modifica: 2014-07-22T20:43:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This