CapitanataStato news

Grilli di Cerignola: “recesso contratti locazione immobili onerosi”


Di:

Cerignola – NOTA de “I Grilli di Cerignola” al Comune locale con richiesta di “Recesso contratti di locazione di immobili onerosi per la Pubblica amministrazione. D.l. 120/2013, convertito con Legge 13 Dicembre 2013 n.137”.

“Le attuali condizioni di fortissima crisi economica e sociale del Paese impongono in via necessaria la riduzione della spesa pubblica; la gestione rigorosa delle risorse è condizione prioritaria affinché si possa realizzare la ripresa di un solido processo di crescita. A tal fine, si rendono necessari interventi di risanamento strutturale dei conti pubblici mediante l’adozione di politiche miranti alla riduzione dell’indebitamento dello Stato e alla contrazione della spesa improduttiva.

“E’ dovere delle istituzioni fissare e raggiungere gli obiettivi di contenimento della spesa pubblica corrente”.

“Considerato che la legge 13 dicembre 2013, n. 137 (“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 15 ottobre 2013, n.120) consente alle amministrazioni di recedere dai contratti di locazione di immobili eccessivamente onerosi, si propone al Sindaco e alla Giunta Comunale, nell’ottica di sostegno alle politiche virtuose, in via principale di disdire in toto gli affitti onerosi delle pubbliche amministrazioni, in via alternativa, nella malaugurata ipotesi in cui non sarà possibile disdire i contratti di locazione onerosi, di rinegoziare i canoni di locazione, in virtù del potere contrattuale derivante dal diritto di recesso.”

“Pertanto, si invita il Sindaco e l’Amministrazione ad operare una severa analisi delle locazioni in corso, per quanto di Vostra competenza, al fine di sfruttare al meglio il suddetto provvedimento sugli ‘Affitti D’oro’ per ottenere un radicale taglio della spesa improduttiva.

Redazione Stato

Grilli di Cerignola: “recesso contratti locazione immobili onerosi” ultima modifica: 2014-07-22T17:49:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This