Cronaca
"La vignetta, diffusa dal Mattinale e condivisa sui social da molti esponenti di FI, tra cui l’On. Brunetta, è offensiva verso la ministra"

Unioni civili, vignetta FI su Boschi. PD: squallido sessismo

"Chiedo alle donne di FI di dissociarsi – aggiunge Valeria Fedeli – conscia della sensibilità della maggior parte di loro, a partire dall’on. Carfagna"


Di:

Ancora un attacco alla ministra Boschi, l’ennesimo in questi mesi. La vignetta, diffusa dal Mattinale e condivisa sui social da molti esponenti di FI, tra cui l’On. Brunetta, è offensiva verso la ministra e fuori luogo rispetto al tema che per importanza e delicatezza andrebbe trattato in modo più serio, viste le migliaia di persone coinvolte. Questi atteggiamenti, purtroppo recidivi, vanno contrastati con forza, e dobbiamo farlo tutte, a prescindere dallo schieramento politico”. Così la Vicepresidente del Senato Valeria Fedeli commenta la vignetta contro Maria Elena Boschi sulle unioni civili.

“Chiedo alle donne di FI di dissociarsi – aggiunge Valeria Fedeli – conscia della sensibilità della maggior parte di loro, a partire dall’on. Carfagna, e chiedo a tutti di manifestare solidarietà alla Ministra, di cui forse a molti dà fastidio la capacità mostrata nel percorso delle riforme e il ruolo di primo piano che sta giocando anche sul tema delle unioni civili, su cui si sta mettendo a disposizione di una battaglia di civiltà che condivido appieno”. Sono accanto a Maria Elena Boschi – conclude Valeria Fedeli – e spero che la sua determinazione rispetto a questa legge aiuti a portarla in fondo aprendo in questo Paese una nuova stagione per i diritti, un elemento di civiltà che oggi manca e che renderebbe ancora più fuori dal tempo personaggi come Brunetta”.

“In un fumetto dedicato alle unioni civili, dal titolo ‘Boschi: unioni civili con chi ci sta’, si vedono due gambe nude di donna, si presume appartenenti al ministro stesso, e una frase virgolettata che chiede: ‘Chi vuole fare una unione civile con me’”. Anna Finocchiaro rende con precisione fotografica la vignetta pubblicata a pagina 25 del Mattinale FI, ovvero la “nota politica redatta dallo staff del gruppo FI alla Camera”, e da corpo all’indignazione con la quale insorgono le parlamentari Pd.

Trovo semplicemente molto squallido – riprende allora la presidente della commissione Affari costituzionali del Senato – ciò che ho letto sul sito di Forza Italia on line e condiviso da diversi parlamentari forzisti. Ecco, io non credo ci sia nulla di divertente in questa immagine: non è satira ed è mancanza di rispetto verso una donna e un ministro. Ed è – rimarca – mancanza di considerazione anche nei confronti di un tema, quello delle unioni civili, che merita una attenzione e una serietà ben diverse. Purtroppo – denuncia – siamo di fronte all’ennesimo triste episodio di sessismo: mi auguro che le donne di FI, di cui conosco la sensibilità, vogliano dissociarsi da questi comportamenti. A Maria Elena Boschi voglio inviare un abbraccio di solidarieta’”. Anche Sivia Fregolent, vicepresidente del gruppo PD alla Camera, respinge come “vergognosa”: “Trovo davvero molto triste e umiliante – aggiunge – che nella dialettica politica si ricorra ad argomenti cosi’ infimi e sessisti. Brunetta si deve scusare subito col ministro, con il Parlamento e con tutte le donne”.

Alessia Rotta, responsabile Comunicazione PD ha commentato su Twitter: “Ormai era chiaro che su #unionicivili Brunetta era senza argomenti. Oggi ha toccato l’ultima frontiera: la volgarità”.

Redazione Stato Quotidiano

Unioni civili, vignetta FI su Boschi. PD: squallido sessismo ultima modifica: 2015-10-22T00:20:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This