Capitanata

Foggia, approvata variazione bilancio per 4 mln di euro


Di:

mongellicomuneFoggia – APPROVATA dal Consiglio comunale di Foggia la variazione di bilancio deliberata dalla Giunta lo scorso 26 novembre. A favore dell’atto si sono pronunciati 22 consiglieri dei gruppi di maggioranza (Mongelli per Foggia-Lista Lambresa-PD-PS-UdC); 10 i voti contrari espressi dalla minoranza (La Destra-PdL-Prima Foggia-PPdT). La variazione ammonta a 4.369.839,62 milioni di euro (maggiori entrate: 4.477.321,12 euro / maggiori spese: 107.481,50 euro) ed è stata determinata, per la sua gran parte, dalla necessità di far fronte al debito maturato nei confronti della società Mediafactoring SpA, che ha rilevato l’obbligazione maturata dalla società Acea SpA nei confronti del Comune di Foggia a seguito di contratto stipulato nel 2005. Pur “confermandosi il presunto disavanzo di amministrazione atteso per il 2009 – ha affermato il sindaco, Gianni Mongelli, nella sua relazione introduttiva – le attività di monitoraggio realizzate dal Servizio Finanziario hanno fatto emergere il rispetto del patto di stabilità interno”; previsione che “troverà riscontro confrontando il risultato conseguito al 31 dicembre 2009 con l’obiettivo annuale fissato”.Il primo cittadino ha informato il Consiglio dei “buoni risultati” che già sono stati ottenuti con la manovra correttiva di bilancio approvata ad ottobre; la cui positività è stata riconosciuta tanto dalla Corte dei Conti che dal ministero dell’Economia. “Le tensioni di liquidità” persistenti “continuano a riflettere i tassi di riscossione relativamente bassi delle entrate proprie – ha aggiunto Mongelli – Inoltre, i ritardi nei trasferimenti statali, inclusivi di quelli a compensazione dell’abolizione dell’ICI sulla prima casa, stanno aggiungendo pressione sulle finanze comunali, contribuendo al disallineamento tra incassi e pagamenti”. Il parere negativo dei revisori dei conti Antonio Chinno e Raffaele D’Alessandro: hanno suggerito ieri, dopo aver dato il proprio parere negativo alla variazione di bilancio approvata stamane dal Consiglio Comunale, di procedere “secondo quanto disposto dal testo unico degli enti locali ((Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267) e mediante le modalità stabilite dallo statuto ma anche dal regolamento comunale, per l’istituzione di una commissione d’indagine in merito all’attività della Giunta in riferimento al quantitativo reale del totale dei debiti fuori bilancio, a carico della stessa amministrazione, ancora da verificare”. Se i 30 milioni di disavanzo hanno infatti originato una situazione “grave” per quanto concerne la situazione attuale, lo scenario finanziario sarebbe “di gran lunga deficitario” per quanto concerne le somme non ancora riconosciute, come ad esempio “le cifre per i labori pubblici e la debitoria accumulata nei confronti delle società partecipate” della stessa amministrazione. In particolare, nei debiti fuori bilancio si fa riferimento all’insolvenza contratta con la società Amica, per ad un totale di 11 milioni di euro.

Foggia, approvata variazione bilancio per 4 mln di euro ultima modifica: 2009-12-22T01:06:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This