Manfredonia

Da Pecorella una delegazione del Moro per ‘potenziamento scuola’


Di:

Liceo Classico Aldo Moro di Manfredonia Manfredonia – LO scorso venerdì 18 dicembre, l’assessore alle politiche ambientali, Stefano Pecorella, ha convocato a Foggia il dirigente del liceo classico Aldo Moro di Manfredonia, ed una piccola delegazione scolastica (di cui faceva parte anche il rappresentante di istituto), per fornire un aggiornamento sulle iniziative in atto “e predisporre una proposta di protocollo per l’organizzazione degli spazi della cuola” che prevede, tra l’altro, “un potenziamento delle attività da svolgere nell’edificio” mediante  l’aumento della dotazione culturale e scientifica. “La Provincia intende continuare l’opera di ristrutturazione del plesso scolastico e in linea con gli interventi che hanno già interessato un’ala dell’istituto. Il progetto a cui stiamo lavorando –riferisce Pecorella- prevede addirittura la creazione di spogliatoi vicini alla palestra che qui non sono mai esistiti, la realizzazione di una stanza da adibire ad infermeria, l’aumento degli spazi da utilizzare per attività culturali come l’aula per il teatro. Gli studenti del Liceo Moro – ha concluso Pecorella – non saranno privati di alcunché e al contrario assisteranno ad un rafforzamento e completamento di quanto è già nelle disponibilità dell’istituto scolastico”. Un programma di “radicale ristrutturazione e riorganizzazione”, quello annunciato dall’assessore Pecorella, che era già iniziato con i lavori che avevano consentito di recuperare alcuni ambienti “dimessi e inutilizzati” del plesso dove l’Ente provinciale aveva immaginato che potesse nascere il Museo del Mare, “idea da anni rincorsa ma che nemmeno l’amministrazione comunale ha mai provato a realizzare”, ha aggiunto il candidato del centro destra per le prossime amministrative di Manfredonia (da un progetto deliberato nel 2007, con un’associazione nata, al fine di promuovere la realizzazione del centro, il 20 novembre dello stesso anno, denominata: “Centro Cultura del Mare”).  “Abbiamo previsto infatti –aggiunge l’assessore Pecorella – la dislocazione in questo edificio degli ambiti museali che andremo a realizzare mantenendo e implementando, sia ben chiaro, prima di tutto le attività della scuola”.

Da Pecorella una delegazione del Moro per ‘potenziamento scuola’ ultima modifica: 2009-12-22T02:07:22+00:00 da Agostino del Vecchio



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This