Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Casa Sollievo collabora nel primo intervento di neurochirurgia con paziente sveglio

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
22 Dicembre 2022
Cronaca // Medicina //

NAPOLI, 22/12/2022 – Un training di più di un anno, una strettissima collaborazione con l’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, e l’implementazione di tutte le tecnologie necessarie per arrivare ad offrire ai cittadini campani, e più in generale ai pazienti ricoverati all’Ospedale del mare, interventi di neurochirurgia con il paziente sveglio.

 

Un traguardo importante che ha portato alla prima operazione con paziente sveglio il 21 dicembre 2022. Ad operare è stata l’équipe coordinata dal neurochirurgo Giuseppe Catapano (primario dell’unità operativa neurochirurgia), affiancato dai dottori Alessandro Villa (neurochirurgo con un lungo periodo di addestramento in Francia), Ciro Fittipaldi (primario del servizio di anestesia e rianimazione) e Alessandra Candiello (specialista in neuroanestesia), Massimiliano Scarpelli, Teresa Serrapica e Annarita di Somma (psicologi clinici della Asl Napoli 1 Centro coordinati dal dr. Claudio Zullo). E ancora, gli infermieri Biagio Cassese, Andrea Sambiase, Candida Sorrentino e il tecnico di neurofisiologia Marco Iannicelli. A supportare il gruppo in sala operatoria anche il team di San Giovanni Rotondo, con i neuroanestesisti Alfredo del Gaudio e Vincenzo Marchello e la psicologa Grazia D’Onofrio. Lo riporta Corriere del Mezzogiorno.

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.