ManfredoniaMattinata
"Soddisfazione e apprezzamento per il lavoro della magistratura"

Tentata estorsione di “Baffino”, Gelsomino “Solidarietà a ‘Gabrielino'”

"La criminalità può e deve essere fermata con l’impegno e la convinzione di tutti"


Di:

Foggia, 23 gennaio 2018. “Soddisfazione e apprezzamento per il lavoro della magistratura e vicinanza ai titolari della gelateria Gabrielino, vittime del reato denunciato, viene espressa dal presidente della Confcommercio provinciale di Foggia, Damiano Gelsomino a seguito della notizia del nuovo arresto per estorsione del pluripregiudicato di Mattinata Antonio Quitadamo, detto Baffino.

L’organizzazione di categoria evidenzia come: “la criminalità può e deve essere fermata con l’impegno e la convinzione di tutti. Legalità e fiducia nelle istituzioni devono prevalere sulla legittima paura che può attanagliare gli operatori economici. Per far questo c’è bisogno di un impegno deciso e diffuso ai vari livelli, perché nessuno deve temere di sentirsi solo. Però – conclude Gelsomino – solo dimostrando fermezza e determinazione contro la criminalità, come fatto in questo caso, lo Stato riuscirà a riappropriarsi davvero del territorio; restituendo alle nostre comunità l’orgoglio del rispetto delle regole e il desiderio di ribellarsi alle intimidazioni”.

L’ARRESTO DEI CARABINIERI

Redazione StatoQuotidiano.it

Tentata estorsione di “Baffino”, Gelsomino “Solidarietà a ‘Gabrielino'” ultima modifica: 2018-01-23T12:11:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Alfredo

    Forse qualcuno non ha capito, o forse fa finta di non voler capire, che lo Stato si puo’ riprendere il suo territorio e la legalita’ su di esso, solo quando , una volta constatato tale reato, bisogna rinchiuderli a VITA in carcere, e non giocare con la liberta’ provvisoria, domiciliari……
    e difendere , con la legittima difesa, i cittadini onesti.


  • Matteo

    Qual é la differenza tra stato ed estorsori di professione? Nessuna differenza…. Anzi si… uno è legalizzato ad estorcere l’altro no.


  • cittadino

    A riscontro di Matteo.
    Certi commenti rasentano la pazzia…..come si possono dire e pensare certe cose.
    In un’ultima analisi qualcuno ammette l’una perché c’è l’altra…. semplicemente pazzesco…. é come dire: poiche’ c’è l’esercito si possono armare terroristi e bombaroli, inaudito.


  • Giorgio

    -AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, non te ne perdi una.


  • Alfredonia

    D’accordo con Alfredo.
    Vorrei fare una domanda a quelli delle ” ISTITUZIONI”, tenuto per scontato che si invitano i cittadini a denunciare tutti questi ABUSI ILLECITI e non essere omertosi, chi proteggera’, veramente, il ” Gabrielino” una volta che fra un mesetto il Quitadamo ritornera’ in liberta’?????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This