Edizione n° 5344

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

ANTICIPI E’ un Foggia monumentale: tris in casa del Messina

Nel corso di uno degli anticipi della 33ª giornata di campionato del Girone C di Serie C

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
23 Marzo 2024
Focus // Foggia //

Foggia. Nel corso di uno degli anticipi della 33ª giornata di campionato del Girone C di Serie C, il Foggia ha dato spettacolo sul campo del Messina, conquistando una netta vittoria per 3-0.

La partita, disputata al ‘Franco Scoglio’, ha visto i rossoneri ottenere la sesta vittoria nelle ultime otto giornate, portando la loro classifica a 45 punti e consolidando la decima posizione in classifica.

La partita ha preso subito una svolta inaspettata: nonostante un buon avvio da parte dei padroni di casa, sono stati gli ospiti a passare in vantaggio al 20º minuto grazie a Gagliano, abile nel finalizzare un’azione orchestrata da Millico. Il Messina ha provato a reagire, ma senza successo, trovandosi in difficoltà soprattutto dopo l’espulsione di Manetta al 53º minuto. Il Foggia ha approfittato della superiorità numerica e ha raddoppiato al 56º minuto con Tascone, prima di chiudere definitivamente i conti al 90º minuto con una magistrale conclusione di Millico.

Il tabellino finale ha registrato una vittoria netta del Foggia per 3-0, con il Messina che ha chiuso la partita in nove uomini a causa dell’espulsione anche di Frisenna. Gagliano, Tascone e Millico sono stati i protagonisti indiscussi di una vittoria che conferma il periodo d’oro dei rossoneri.

Tabellino: Messina 0 – Foggia 3

Messina (4-2-3-1): Fumagalli; Lia (38′ st Salvo), Pacciardi, Manetta, Ortisi; Franco (25′ st Scafetta), Frisenna; Rosafio (14′ st Giunta), Emmausso (25′ st Plescia), Ragusa (14′ st Polito); Zunno. Allenatore: Modica.

Foggia (4-3-3): Perina; Silvestro, Ercolani (27′ st Papazov), Rizzo, Salines; Tenkorang (11′ st Di Noia), Odjer (27′ st Marino), Tascone (20′ st Martini); Rolando, Gagliano (20′ st Tonin), Millico. Allenatore: Cudini.

Arbitro: Luongo di Napoli

Reti: 20′ pt Gagliano (F), 11′ st Tascone (F), 45’+2 st Millico (F)

Ammonizioni: Franco (M), Odjer (F), Tascone (F), Ragusa (M), Giunta (M), Marino (F)

Espulsioni: Manetta (M), Frisenna (M)

Note: Recupero: 1′ pt; 3′ st

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.