LavoroManfredonia
A chi non è capitato di trovare nella fattura dei servizi telefonici una voce assolutamente imprevista

Telefonia: i costi nascosti

Gli esempi sono moltissimi: dalle commissioni richieste per l’attivazione o per il passaggio ad altro operatore, ai costi per il servizio di segreteria telefonica


Di:

A chi non è capitato di trovare nella fattura dei servizi telefonici una voce assolutamente imprevista? Quanti hanno scoperto di aver finito il credito telefonico pur non avendo consumato le offerte minuti o i giga di internet a disposizione? Se almeno una volta vi è capitato di affrontare una spesa imprevista con il gestore telefonico, allora siete stati vittima di uno dei moltissimi costi nascosti nelle offerte della telefonia. Le amare sorprese in bolletta sono il frutto di servizi non richiesti e presenti di default nella Sim appena acquistata, oppure prestazioni di cui si ignorava il costo. Gli esempi sono moltissimi: dalle commissioni richieste per l’attivazione o per il passaggio ad altro operatore, ai costi per il servizio di segreteria telefonica e per l’utilizzo del cellulare oltre i limiti previsti dalla promozione attivata.

Fonte, articolo integrale https://www.laleggepertutti.it/208366_telefonia-i-costi-nascosti

Telefonia: i costi nascosti ultima modifica: 2018-05-23T10:14:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Duosiciliano Patriottico

    Infatti, quando attivate una nuova SIM o passate da un operatore all’altro, la primissima cosa da fare è disattivare subito tutti i servizi a pagamento.
    Basta chiedere quali siano al negoziante presso il quale avete eseguito l’operazione oppure cercare online, su siti come MondoMobileWeb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This