Capitanata
A cura di Daniela Iannuzzi

Antonio Di Carlo “Vedrete una città migliore”


Di:

Orta Nova, 23 maggio 2019. “Vi assicuro che vedrete una città migliore”. È la promessa lanciata dal candidato sindaco, Antonio Di Carlo, nel corso della campagna elettorale per le comunali che si terranno nella cittadina capofila dei Cinque Reali Siti il 26 maggio.

39 anni, assicuratore di professione, tendenzialmente impacciato oratore “alle prime esperienze e perché emozionato”, per sua stessa ammissione, ai comizi, Di Carlo è sostenuto da tre liste civiche, Orta Nova Mi piace, Di Carlo Sindaco, Orta Nova Civica.

Il programma del candidato e della sua coalizione punta sui Cinque Sensi e sui bisogni e le attività collettive e della comunità ad esso collegate.

Così nello spot lanciato sulle pagine Facebook dedicate.

“Per l’udito abbiamo trovato uno slogan: Ascolteremo necessità e proposte. Al centro di tutto mettiamo il cittadino. Le porte del Comune resteranno aperte per ascoltare ogni vostra istanza. Istituiremo un numero whatsapp per la comunicazione diretta ed uno sportello web per abbattere la burocrazia”.

Per l’olfatto un altro slogan, “Respirerete un’aria migliore” e il riferimento del candidato va alla promessa “finalmente”, sottolinea Di Carlo, di introdurre la raccolta differenziata e attivare un centro per valorizzare i rifiuti al fine di “risparmiare ed inquinare di meno”. L’aria per l’assicuratore tornerà respirabile dal momento che si impegna a “contrastare anche gli incendi di plastica”.

Un altro intento espresso poi è quello di valorizzare sapori e tradizioni. Questo per ciò che attiene il senso del gusto. “Affiancheremo gli agricoltori e i produttori affinché si portino verso una nuova produttività e istituiremo un nuovo sportello per l’agroalimentare”. Strumento per valorizzare, promessi dal candidato anche manifestazioni e sagre, convegni e workshop, da tenersi “non solo durante la bella stagione ma anche nel resto dell’anno”.

“Toccherete con mano i nostri risultati” è quindi la precisazione che arriva da parte di Antonio Di Carlo a proposito del senso del tatto.

Le spese inutili verranno ridotte, promette Di Carlo nello spot, sarà adottato un bilancio partecipativo e “favoriremo ogni forma di aggregazione volta a creare un senso di comunità”.

E infine, per quello che riguarda il senso della vista, nel suo discorso, Di Carlo assicura “valorizzeremo le vie d’accesso, biglietto da visita della città”.

Anche la villa comunale, il palazzo gesuitico saranno oggetto di impegno, aggiunge quindi Di Carlo, perché possano essere valorizzati, senza dimenticare “i nostri amici a quattro zampe”.

In un tempo in cui le risorse a favore degli enti locali, come i Comuni, tendono ad essere ridotte dal governo nazionale, l’impegno e le promesse del candidato Di Carlo, insomma, sembrano di grande respiro… Fattibili o no e con quali mezzi, al tempo l’ardua sentenza.

Daniela Iannuzzi

Antonio Di Carlo “Vedrete una città migliore” ultima modifica: 2019-05-23T13:23:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This