FoggiaStato news

Lotta alla tratta, seconda proroga progetti Roxana e Aquilone


Di:

Foggia – NUOVA proroga per i Progetti “Roxana 13” e “Aquilone 7” realizzati dalla Provincia di Foggia, in partenariato con quella di Avellino. Dopo il prolungamento delle attivita’ progettuali da gennaio a giugno 2014, il Dipartimento per le Pari opportunita’ della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha comunicato che le azioni dei due Progetti potranno continuare, grazie ad una seconda proroga, fino al 31 dicembre 2014.

“Per altre sei mesi – commenta la dirigente del Settore Formazione Professionale e delle Politiche sociali Luisa Maraschiello – sara’ dunque assicurato un percorso di assistenza e protezione alle persone vittime di tratta, con la realizzazione di attivita’ di inserimento socio-lavorativo, formazione, orientamento e informazione, attraverso l’accoglienza in strutture presenti sul territorio dauno ed in quello avellinese. Nel progetto “Roxana 13 – I proroga”, iniziato il 22 dicembre 2013 e concluso nel giugno scorso, sono state accolte 14 persone con una eta’ media di 31 anni (11 donne e 3 uomini), provenienti da diverse nazioni: Kenia, Malesia, Cina, Nigeria, Marocco, Ghana, India, Colombia, Ucraina, Romania e Bulgaria. Nel progetto “Aquilone 7 – I proroga” invece, sono state accolte 9 persone con un’eta’ media di 30 anni (8 donne e 1 uomo), appartenenti ai seguenti paesi: Marocco, Somalia, Colombia, Ucraina, Romania, Bulgaria e Nigeria”.

In sinergia con numerosi Enti Pubblici e del Privato Sociale, i progetti “Roxana 13 – II proroga” e “Aquilone 7 – II proroga”, attiveranno – in continuita’ con i progetti precedenti – misure di sostegno e aiuto per i cittadini migranti sottoposti a riduzione o mantenimento in stato di soggezione, attuato mediante: violenza, minacce, inganno, abuso di autorita’ o sfruttamento di una situazione di inferiorita’ fisica o psichica, di una situazione di necessita’ o mediante la promessa e la consegna di somme di denaro o altri vantaggi.

Proseguiranno anche i programmi di formazione individualizzati per i beneficiari, legati alle competenze e alle possibilita’ concrete di inserimento socio-lavorativo sul territorio: attivita’ di formazione pratica in impresa, accompagnamento, stage.

“Per le donne e gli uomini in difficolta’ – continua la dottoressa Maraschiello – sono disponibili professionisti per la consulenza giuridica e per gli interventi di segretariato sociale e sostegno psicologico. Il progetto attribuisce grande attenzione anche alla formazione degli stessi operatori che spesso partecipano a brevi seminari tematici. Inoltre, al fine di creare uniformita’ negli interventi, vengono svolte periodicamente, tra tutti i soggetti in rete, riunioni che rappresentano momenti di confronto e di messa a punto sulle problematiche da affrontare e le attivita’ in corso. Fondamentale, sara’ il lavoro di prevenzione e riduzione del danno, realizzato attraverso gli interventi degli operatori dell’unita’ mobile”.

Si precisa che, per il progetto “Roxana 13 – II proroga”, la Commissione interministeriale per il sostegno alle vittime di tratta ha accordato un finanziamento di € 25.733,28 , corrispondente al 70% dell’importo complessivo; la somma restante del 30% e’ un cofinanziamento condiviso da parte della Provincia di Foggia e della Provincia di Avellino. Per “Aquilone 7 – II proroga”, invece, il Dipartimento ha accordato un finanziamento di € 33.619,97, pari all’80% dell’importo complessivo, compensato – nel restante 20% – dalle due Province.

Redazione Stato

Lotta alla tratta, seconda proroga progetti Roxana e Aquilone ultima modifica: 2014-07-23T18:20:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This