FoggiaManfredonia

Soppressione Tribunali, sì VII Comm. a quesito referendario


Di:

La VII commissione consiliare, presieduta da Giannicola De Leonardis, ha approvato all’unanimità l’adesione della Regione Puglia ai tre quesiti referendari promossi dalla Regione Abruzzo che puntano ad evitare la soppressione di alcuni tribunali. L’iniziativa referendaria è prevista dall’art. 75 della Costituzione quando la richiedono almeno cinque Consigli regionali per deliberare l’abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge.

Nel caso in questione si tratta della riorganizzazione degli uffici giudiziari messa in atto dal Governo Monti, nella parte che prevede la soppressione in tutto il Paese di 30 Tribunali, 30 Procure della Repubblica e 220 sezioni distaccate di Tribunali. L’adesione della Regione Puglia al quesito referendario sarà all’esame del Consiglio regionale che si riunisce oggi alle 14.

Redazione Stato

Soppressione Tribunali, sì VII Comm. a quesito referendario ultima modifica: 2014-07-23T11:01:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • la. bersagliera

    FINALMENTE QUALCUNO STA INIZIANDO A CAPIRE CHE SE NON CI MUOVIAMO LA GIUSTIZIA ITALIANA ANDRA’ INCONTRO ALLA PARALISI TOTALE. UNIAMOCI A QUESTA BATTAGLIA PERCHE’ LA RIFORMA MONTI E’ SOLO UN GRAN PASTICCIO….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This