CronacaStato news

Triggiano, con bombolette danneggiano comunità, arrestati 16enni


Di:

Triggiano – I Carabinieri della Stazione di Triggiano hanno arrestato tre egiziani 16enni, ospiti di una cooperativa sociale di Triggiano, ritenuti responsabili di tentata estorsione, minaccia e danneggiamento. I tre hanno imbrattato con delle bombolette spray i muri interni della struttura e danneggiato gli arredi.

Successivamente, non contenti, hanno preteso dalla responsabile e da una operatrice la consegna di 300 euro minacciandole con il fuoco. Nella circostanza spruzzando il contenuto delle bombolette sulla fiamma di un accendino le hanno utilizzate come lanciafiamme. Sul posto, su segnalazione al “112” effettuata da alcuni testimoni sono intervenuti i Carabinieri che sono riusciti a disarmare e bloccare i tre sottoponendo a sequestro le bombolette unitamente all’accendino. Tratti in arresto i tre, su disposizione della competente A.G. sono stati associati presso l’Istituto Fornelli di Bari.

Redazione Stato

Triggiano, con bombolette danneggiano comunità, arrestati 16enni ultima modifica: 2014-07-23T13:01:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This