BAT

Truffe online in tutt’Italia, 4 arresti a Canosa di Puglia


Di:

Bari – Adescavano i clienti pubblicando su siti “e-commerce” annunci di vendita di telefoni cellulari e articoli sportivi incassando le somme richieste senza mai spedire gli oggetti ma sono stati scoperti. I Carabinieri della Compagnia di Barletta e della Stazione di Canosa di Puglia hanno portato a termine un’operazione finalizzata a disarticolare un gruppo criminale specializzato nelle truffe on-line. Quattro i provvedimenti restrittivi eseguiti, emessi dal Gip del Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di altrettanti soggetti di Canosa di Puglia (BT) che dovranno rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe informatiche attuate mediante vendite on-line.

È questa la nuova generazione di crimini che costituiscono l’innovativa frontiera dei reati predatori considerato che per la loro commissione è utilizzata la rete telematica.La base logistica del gruppo era Canosa di Puglia mentre le vittime disseminate da nord a sud su tutto il territorio nazionale.

L’indagine ha consentito di accertare l’avvenuta esecuzione di circa 70 truffe per migliaia di euro.

Redazione Stato

Truffe online in tutt’Italia, 4 arresti a Canosa di Puglia ultima modifica: 2014-07-23T11:11:09+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This