Manfredonia

Turismo a Manfredonia? Il Gal vola a Londra, c’è la Gentile


Di:

Manfredonia – Il Gal Daunofantino, in qualità di partner del progetto di cooperazione PUGLIESI NEL MONDO, parteciperà all’inaugurazione della mostra fotografica “Storie di Amicizia” che si terrà giovedì 24 luglio 2014 alle ore 18.30, a Londra, presso la Chapter Hall del Museum of the Order of St John.

Detta mostra fotografica rappresenta il fulcro delle manifestazioni culturali previste dal progetto Pugliesi nel Mondo, al quale partecipano 19 GAL pugliesi, organizzato in collaborazione con l’Ufficio Pugliesi nel Mondo – Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia. La mostra fotografica “Storie di Amicizia”, ideata e curata dall’Associazione Accademia Apulia UK, iscritta all’Albo regionale dei Pugliesi nel Mondo, è costituita da una selezione di 80 fotografie risalenti agli anni 1943-1944 scattate dai reporter di guerra dell’8^ Armata e della RAF in vari centri abitati pugliesi.

All’inaugurazione della Mostra prenderanno parte Pasquale Q. TERRACCIANO – Ambasciatore d’Italia a Londra, Massimiliano MAZZANTI – Console Generale d’Italia a Londra, Elena GENTILE – Europarlamentare già Assessore regionale ai Pugliesi nel Mondo, Giovanna GENCHI – Dirigente Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia, Giovanni MARIELLA – Vicepresidente Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, Angelo IUDICE – Presidente Accademia Apulia UK, Vito Antonio LEUZZI – Direttore Istituto Pugliese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea, Mark WHITMORE – Direttore Imperial War Museum.

(Ph: qn.quotidiano.it)

Redazione Stato

Turismo a Manfredonia? Il Gal vola a Londra, c’è la Gentile ultima modifica: 2014-07-23T10:08:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This