Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Leonardo Altobelli, 15 lauree per lo studente più anziano al mondo, originario di Troia

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
23 Ottobre 2023
Foggia // Storie e Volti //

Il giornalista Giuseppe Saldutto chiede le dimissioni del Rettore dell’Università di Foggia.
Il servizio fotogiornalistico pubblicato dal famoso settimanale nazionale Di Più, che racconta la storia del recordman italiano.

Foggia, 22 10 2023 – intervista raccolta da Dino Alice – Giuseppe Saldutto, 52 anni, nella sua qualità di Vice Presidente dell’Associazione Pro padre Pio l’Uomo della Sofferenza di Torino, critico osservatore dei fatti di cronaca legati alla sua città natale, chiede le dimissioni del Rettore dell’Università di Foggia e spiega il perchè: “Vengo a conoscenza nelle ultime ore che l’Università di Foggia, tra pochi giorni inaugura l’anno Accademico, tra le personalità invitate a tale manifestazione privata, dove si accede solo per invito (?) c’è l’ottima e stimata Ministra Anna Maria Bernini, che non è informata, in questo momento, (ma nelle prossime ore si) che nella provincia di Foggia, esiste un uomo recordman mondiale, che martedì prossimo, proprio nell’Università di Foggia, prenderà la sua ultima laurea la quindicesima, parlo del dottor Leonardo Altobelli, lo studente plurilaureato più anziano al mondo, 90 anni“.

“E’ una vergogna, che nell’elenco degli invitati speciali, c’è il bibliotecario, e l’amministrativo, manca solo il massimo, il dottor Altobelli, che è annoverato tra quei personaggi importanti di Foggia che vengono oscurati”.

Giuseppe Saldutto

Foggia ha dato i natali a Mario Trematore, l’eroe vigile del fuoco che nel 1997 salvò la Sindone nell’incendio della cattedrale di Torino, nato in via Arpi (al prossimo Sindaco di Foggia, se ci sarà, chiederò di consegnargli le chiavi di Foggia.”

La Repubblica gli ha inviato con 20 anni di ritardo una onorificenza per Posta…) ma anche Giuseppe Telfner conte tesoriere di casa Savoia, l’uomo più ricco dell’inizio del ‘900 che è nato a Foggia, (non è intestato nemmeno un vicolo: Vergognati Foggia) ma anche il famoso imperatore del mondo che a Foggia ci abitava, la prima automobile è stata costruita a Foggia, i primi aerei da guerra con la scuola di aviazione migliore al mondo: a Foggia, molti americani che prendevano lezioni di volo nel 1915 a Foggia, morivano perchè era difficile pilotare un aereo di produzione Pomilio costruito a Foggia”.

“Poi arriviamo al dottore Leonardo Altobelli che nell’Università di Foggia ci studia, (dovrebbe insegnare ndr) 15 lauree, una valanga di diplomi e corsi di specializzazioni, medico condotto in pensione, giornalista, già sindaco del Comune di Troia (Fg) all’età di quasi 91 anni, martedì prossimo, varcherà le porte della sua Università di Foggia, per ricevere la quindicesima laurea e l’Università si dimentica di lui, personaggio oggi più importante della provincia di Foggia, d’Italia, del Mondo essendo lo studente più anziano sul pianeta Terra”.

“Il dottor Altobelli ha già comunicato all’Università di Foggia che lascerà definitivamente gli studi, per poi scrivere un best seller, un libro autobiografico, in cui svelerà i segreti dello studente numero uno al mondo e l’lisir della ottima salute lui che è arrivato a 90 anni”.

“Un ultima nota un Principe che vive in Svizzera, ha inviato un diploma di benemerenza al dottor Leonardo Altobelli. L’Italia? Nessuna laurea ad honorem, nessun titolo di Cavaliere della Repubblica, nessun titolo di benemerenza e promozione. Ma vuoi vedere che l’Italia non è a conoscenza che il dottor Leonardo Altobelli è lo studente plurilaureato più anziano al mondo a calcare l’ingresso dell’Università di Foggia. L’ultima volta sarà il 24 ottobre 2023. Ma Noi ci auguriamo di NO. Buon Natale. Foggia”.

Il COMUNICATO STAMPA DELL’UNIFG.

Il Ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini, inaugura il 24° Anno Accademico dell’Università di Foggia.

L’Università di Foggia inaugurerà l’Anno Accademico 2023_2024, il 24° dalla sua istituzione, alla presenza del Ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini.

La cerimonia si terrà martedì 31 ottobre, alle ore 11.00, nell’Aula Magna “Valeria Spada” (Via R. Caggese, 1 – Foggia), alla presenza dei componenti della Comunità accademica, dei Rettori delle Università italiane e delle massime autorità civili, militari e religiose del Territorio.

“L’Inaugurazione dell’anno accademico è uno dei momenti più significativi per la nostra Comunità e, quindi, sono particolarmente lieto di annunciare la partecipazione, in qualità di ospite d’onore, del Ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini. – Ha dichiarato il Rettore Lorenzo Lo Muzio – La cerimonia sarà l’occasione per riunirci come Comunità universitaria, per celebrare i successi e traguardi raggiunti, ma anche per delineare il percorso verso un futuro che auspico possa essere caratterizzato da nuove opportunità di crescita e sviluppo”.

La cerimonia si aprirà con il consueto corteo accademico e con l’esecuzione dell’Inno nazionale a cura del Conservatorio U. Giordano di Foggia diretto dal maestro Donato Della Vista. L’ensemble composto da Denise Graziano (soprano), Roberto Caputo (Basso), Giusi Riefoli (Flauto), Alessandro Battista (Clarinetto), M° Vincenzo Celozzi (Corno), Angelo Iatesta (Sax Baritono) eseguirà in chiusura dell’evento il Gadeamus igitur.

A seguire, gli interventi della Presidente del Consiglio degli Studenti, Emanuela Vocino e della rappresentante del Personale tecnico, amministrativo e bibliotecario, Sara Perrella.

Il Rettore Lorenzo Lo Muzio terrà la relazione inaugurale.

La prolusione dal titolo “Finanza, etica e benessere sociale” sarà tenuta dal Direttore del Dipartimento di Economia e docente di Economia degli intermediari finanziari, Pasquale di Biase.

La cerimonia si concluderà con l’intervento del Ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini e con la consegna del Sigillo dell’Università.

La partecipazione alla cerimonia è su invito. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sui canali social unifg.

 

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.