FoggiaManfredonia
"Sono certo che il sistema d’impresa di Capitanata, una volta fatta chiarezza sul futuro della Fiera e definita una prospettiva economicamente sostenibile, saprà dare il proprio contributo"

Dimissioni Cannerozzi, Porreca: “un gesto da apprezzare”

"Sono certo che il sistema d’impresa di Capitanata, una volta fatta chiarezza sul futuro della Fiera e definita una prospettiva economicamente sostenibile, saprà dare il proprio contributo"


Di:

Foggia. “Sono certo che il sistema d’impresa di Capitanata, una volta fatta chiarezza sul futuro della Fiera e definita una prospettiva economicamente sostenibile, saprà dare il proprio contributo ”. Con queste parole il presidente della CCIAA di Foggia, Fabio Porreca ha commentato la notizia delle dimissioni di questa mattina del presidente dell’Ente Fiera di Foggia.
“Ora – prosegue Porreca – la parola passa in primis alla Regione Puglia che ha il compito di individuare una nuova leadership che governi l’Ente nel complesso percorso di privatizzazione in atto. In questo percorso, da inquadrare nell’ambito del rilancio complessivo del sistema fieristico regionale, di cui Foggia evidentemente può rappresentare con le sue peculiarità un importante tassello, anche gli altri soci dell’Ente, Comune, Provincia e Camera di Commercio, dovranno fare la loro parte. Sono certo che il sistema d’impresa di Capitanata, una volta fatta chiarezza sul futuro della Fiera e definita una prospettiva economicamente sostenibile, saprà dare il proprio contributo al rilancio del quartiere fieristico. “All’avvocato Cannerozzi – conclude Porreca – va riconosciuto il merito di aver lavorato con dedizione, in un momento economicamente delicato e in condizioni obiettivamente difficili, avendo sempre a cuore l’interesse dell’Ente”.

Dimissioni Cannerozzi, Porreca: “un gesto da apprezzare” ultima modifica: 2015-11-23T18:34:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This