Manfredonia
Manfredonia diventa, dunque, teatro di scenari futuri che animano già il nostro presente, lo attraversano coast to coast

Fu/turismo

Gamification, engagement e turismo digitale: è attorno a questi tre temi che gravita Fu/turismo


Di:

Gamification, engagement e turismo digitale: è attorno a questi tre temi che gravita Fu/turismo, il bootcamp che, il prossimo il 27 novembre, alle ore 10.00, nei locali del LUC di Manfredonia, precede e annuncia la prima edizione di StartupWeekend Foggia (la kermesse che in 54 ore ti permette di dare vita alla tua idea di startup).

Manfredonia diventa, dunque, teatro di scenari futuri che animano già il nostro presente, lo attraversano coast to coast. Fra i protagonisti, a raccontarcene un pezzo, ci sarà Fabio Viola, pioniere del gaming digitale, alle spalle una serie di incarichi in multinazionali dell’intrattenimento, da Electronic Arts Mobile a Vivendi. I titoli a cui ha lavorato hanno raggiunto milioni di persone nel mondo ed hanno acceso l’interesse su come utilizzare le teorie e le tecniche del game design. Autore del blog gameifications.com e del libro Gamification – I Videogiochi nella Vita Quotidiana, ha dato vita al progetto TuoMuseo.it, una piattaforma gratuita dove la domanda e l’offerta culturale si incontrano e diventano protagonisti e co-creatori di bellezza, per ripensare la fruizione culturale del nostro Paese, rendendola digitale, partecipativa, ingaggiante e playfull.

A salire sul palco sarà poi UpGargano – Eccellenze in Digitale, il progetto promosso da Google ed Unioncamere, in collaborazione con la Camera di Commercio di Foggia, volto a diffondere la cultura dell’innovazione digitale presso gli imprenditori del Gargano ed accrescere la consapevolezza dei vantaggi derivanti da un utilizzo più avanzato del web per il Made in Italy.

Restando in tema di turismo digitale, avremo modo di ascoltare, live, l’esperienza, di Giovanni Franchini e Francesca Moscarelli, genitori di Davide, un bambino di 6 anni, ideatori e fondatori di Around Family, una piattaforma digitale nata quasi per disperazione. Per anni, la coppia, ha sperato che qualcuno sul web fornisse un servizio di itinerari e destinazioni per il tempo libero mirate sulle esigenze dei bambini. Dopo l’ennesima investigazione notturna, hanno deciso che era giunta l’ora di rimboccarsi le maniche e fare da soli.

Un’altra delle voci di questo cambiamento sarà quella di Libando, il format legato al cibo di strada impostosi in soli due anni come uno degli appuntamenti clou della Puglia. Sarà Ester Fracasso a svelarci i segreti della sua ricetta.

Ad assemblare i lembi e comporre il quadro della giornata, Giovanni Dello Iacovo, giornalista e Digital Champions, assieme a chi questo evento lo ha immaginato prima e voluto poi – con il contributo e l’ospitalità dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia – ovvero gli attori protagonisti di questa primavera foggiana, che portano i nomi di Genera, Masserie Creative, Vazapp, Digital Champions, Apulia Digital Maker, Primachetenevai, Startup Weekend, Eccellenze in Digitale, uniti e compatti sotto le insegne dell’innovazione e resurrezione sociale, economica e culturale del territorio. Se neanche il futuro è più quello di una volta, non ci resta che costruire il presente.

Danila Paradiso
Ufficio stampa Manfredonia/Bootcamp

Fu/turismo ultima modifica: 2015-11-23T11:35:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This