Economia
I dati sulla povertà diffusi oggi dall’Istat dimostrano che c’è in Italia una consistente fetta di popolazione che vive in condizioni precarie

Istat, oltre 1 su 4 resta a rischio povertà

Lo afferma il Codacons, commentando i numeri dell’istituto di statistica


Di:

Roma. I dati sulla povertà diffusi oggi dall’Istat dimostrano che c’è in Italia una consistente fetta di popolazione che vive in condizioni precarie, nella totale indifferenza della politica che negli anni non ha fatto abbastanza per migliorare questa grave situazione. Lo afferma il Codacons, commentando i numeri dell’istituto di statistica. “Rivolgiamo oggi un appello al Governo Renzi, affinché vari un decreto contenente misure ad hoc antipovertà – afferma il Presidente Carlo Rienzi – Occorre infatti spostare la tassazione su quel 10% di italiani che detiene il 50% della ricchezza del paese, su evasori e speculatori, combattendo la povertà in tutte le sue forme allo scopo di ridare dignità a migliaia di famiglie”.

Istat, oltre 1 su 4 resta a rischio povertà ultima modifica: 2015-11-23T14:00:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This