Edizione n° 5265
/ Edizione n° 5265

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Fra Daniele Moffa dona statuetta di Padre Pio a Papa Francesco

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
23 Novembre 2022
Gargano // Manfredonia //

Roma, 23 novembre 2022 – Fra Daniele Moffa, vice parroco di Pietrelcina di origini foggiane, ha donato oggi a Papa Francesco una piccola statuetta di Padre Pio in segno di stima e devozione.

Ph. Fra Daniele Moffa Facebook

A darne notizia sui social è lo stesso frate che sottolinea con affetto:

 

“Santità ti voglio bene! Padre Pio ti benedica e tu benedici noi…”

Ph. Fra Daniele Moffa Facebook

 

Il Santo Padre ha accolto con piacere il prezioso dono dedicato al frate con le stimmate. 

Umiltà, obbedienza, carità, dolore – tanto dolore, fisico e spirituale – ma sempre offerto per amore. Come riportato da Vatican News, Papa Francesco aveva ricordato in un tweet la figura di San Pio da Pietrelcina, nel giorno in cui la Chiesa ne ricorda la memoria liturgica e celebra il ventennale della canonizzazione, presieduta il 16 giugno 2002 da Giovanni Paolo II.

 

 

Ph. Fra Daniele Moffa Facebook

Il tweet del Papa

 

Dall’account @Pontifex in nove lingue, Francesco delinea in 210 battute un breve ma significativo ritratto del frate cappuccino:

Il Papa prega dinanzi alla reliquia di Padre Pio, Ph.Vaticannews.va

“La carità animata dalla fede ha il potere di disarmare le forze del male. San #PiodaPietralcina ha combattuto il male per tutta la vita: con l’umiltà, con l’obbedienza, con la croce, offrendo il dolore per amore”

 

1 commento su "Fra Daniele Moffa dona statuetta di Padre Pio a Papa Francesco"

  1. Esodo 20:4
    “Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 5 Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il SIGNORE, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, 6 e uso bontà, fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.”
    Purtroppo questo comandamento è stato tolto dalla chiesa cattolica romana e hanno diviso l’ultimo comandamento in due per avvalersi del culto ai santi…
    Tutti lo sanno anche Roberto Benigni lo disse quando spiegò i dieci comandamenti tempo fa.
    Cosa costa dire ciò che è scritto nella Bibbia invece di nasconderla agli altri e dire ciò che non ha nulla a che fare con la Parola di Dio?
    Dio né terrà conto agli uomini di questo..

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.