Cultura

Foggia, rinasce il Palazzetto dell’Arte


Di:

Arte (Ziguline)

Arte (Ziguline)

Foggia – IL Palazzetto dell’Arte di Foggia torna alla città profondamente rimodernato e funzionale per tenere fede alla propria vocazione di contenitore culturale poliedrico. Ieri, il sindaco, Gianni Mongelli, insieme agli assessori alla Cultura, Rocco Laricchiuta, all’Istruzione, Matteo Morlino, e agli Affari generali, Nando Frattulino, ha presenziato la manifestazione di riapertura della struttura dopo gli importanti interventi di restaurazione e consolidamento di cui è stato oggetto in questi mesi. “Il Palazzetto dell’Arte – ha detto il sindaco – è un contenitore culturale importante per la nostra città, che si candida a diventare quel grande centro di socialità e cultura che merita di essere. Crescere significa anche contribuire a creare spazi adeguati nei quali poter rendere l’arte fruibile e accessibile. Quella di oggi rappresenta una giornata importante per la comunità foggiana, nella quale è forte la richiesta di luoghi di aggregazione e in cui avere la possibilità di essere partecipi di iniziative culturali di alto livello. I nostri sforzi, quelli della nostra Amministrazione, sono diretti tutti in questo senso: rendere Foggia un centro di interesse qualificato e qualificante”. Parte integrante del struttura architettonica  della Villa Comunale di Foggia, il Palazzetto dell’Arte si candida ad essere un contenitore culturale votato all’esposizione. Una destinazione ereditata dal passato, ma da oggi inserita in un contesto più moderno e funzionale; soprattutto accessibile a tutti grazie all’opera di eliminazione delle barriere architettoniche. Gli interventi di riqualificazione, infatti, hanno interessato sia la Sala Grigia al piano terreno che la Sala Rosa al primo piano, ampliata anche grazie al recupero di alcuni spazi inutilizzati. Mostre ed esposizioni troveranno naturale collocazione nella prima sala, strutturata proprio con la specifica destinazione. Il primo piano, invece, assumerà anche la funzione di sala congressi grazie a una particolare infrastrutturazione che permetterà lo svolgimento di eventi pubblici. L’evento inaugurale della seconda vita del Palazzetto dell’Arte è la mostra di manifesti pubblicitari degli anni 50 ritrovati nell’archivio storico del Comune: un salto nel passato tra gli usi e i costumi della società italiana letti con le immagini elaborate da alcuni tra i maestri della grafica italiana.

Foggia, rinasce il Palazzetto dell’Arte ultima modifica: 2009-12-23T12:06:38+00:00 da Agostino del Vecchio



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This