Edizione n° 5340

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Geppe Inserra: “Il Santuario dell’Incoronata come non l’avete mai visto”

AUTORE:
Geppe Inserra
PUBBLICATO IL:
23 Dicembre 2022
Cultura // Foggia //

Foggia, 23 dicembre 2022, (letteremeridiane) –Fabrizio De Lillo è stato il più giovani dei “creativi” che domenica scorsa hanno partecipato a Inedito d’autore, la manifestazione promossa dalla Pro Loco di Pietramontecorvino, che ha richiamato nella cittadina dei Monti Dauni, bandiera arancione, insignita nell’elenco dei “borghi più belli d’Italia”, fotografi (ospite d’onore Anna Camerlingo, celebre fotografa di scena), filmaker, poeti, intellettuali, accomunati dalla volontà di rilanciare il pensiero creativo.

Videoblogger, De Lillo possiede la rara capacità di farci scoprire le bellezze del nostro territorio dall’alto del suo drone, che pilota ormai con grande perizia. Uno “sguardo dall’alto” che regala sorprese ed emozione, come nel caso del filmato proiettato nel corso della serata, molto apprezzato ed applaudito dal pubblico.

 

 

 

 

 

Il drone di Fabrizio ha sorvolato il Santuario dell’Incoronata cogliendo aspetti ed immagini del tutto inedite, che potete ammirare nel filmato qui sotto.

 

https://youtu.be/Yj0bk3uQ5Lo

 

 

Come promesso, proseguiremo domani e nei prossimi giorni a darvi conto di quanto è successo nell’indimenticabile “Inedito d’autore” di domenica scorsa, mostrandovi tutte le opere e le performance che hanno animato la serata. (Letteremeridiane)

 

A cura di Geppe Inserra

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.