Manfredonia
I dati dell'#OxfamInternational portano l'Italia al ventesimo posto (su 28) per livello di #disuguaglianza

Manfredonia, “Città Protagonista” “#disuguaglianze sottolineano stato precario Italia”

Oxfam sostiene che per ridurre le disuguaglianze occorre far pagare alle #multinazionali e ai più #ricchi le tasse in maniera adeguata


Di:

La campagna elettorale verso il #4marzo2018 entra nel vivo dei problemi del paese. Le #disuguaglianze sottolineano uno stato precario dell’Italia.

I dati dell’#OxfamInternational portano l’Italia al ventesimo posto (su 28) per livello di #disuguaglianza.

A metà 2017, il 20% più ricco degli italiani deteneva oltre il 66% della ricchezza nazionale e il successivo 20% ne controllava il 18,8%. Al 60% degli italiani restava appena il 14,8%. La quota di ricchezza dell’1% più ricco degli italiani supera di 240 volte quella del 20% più povero della popolazione. La #crisi ha accentuato le differenze tra i più ricchi e i più poveri: in dieci anni il 10% più povero ha visto diminuire il suo reddito del 28%.

Oxfam sostiene che per ridurre le disuguaglianze occorre far pagare alle #multinazionali e ai più #ricchi le tasse in maniera adeguata, aumentare la spesa pubblica in #welfare, ridurre gli stipendi e i bonus dei manager, proteggere i diritti dei #lavoratori.

Associazione Culturale “Città Protagonista”.
Manfredonia

Manfredonia, “Città Protagonista” “#disuguaglianze sottolineano stato precario Italia” ultima modifica: 2018-01-24T10:01:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Spartacus

    Sono dati inquietanti sulle politiche globali degli ultimi 30 anni di “Libero mercato” .
    La domanda terra terra è: questa nuova associazione culturale “Città protagonista” di che si occupa?
    Sono dati che chi vuole le legge da altre fonti di informazione,chiara la domanda?


  • Pasquino

    Lo stato precario dell’Italia e’ dovuto alla faciloneria, incompetenza ed incapacità dei tanti politici messi a scaldare poltrone ed a percepire prebende di diverse migliaia di euro mentre il popolo ha sempre più problemi a mettere insieme il pranzo con la cena. Questo è quanto succede anche a Manfredonia e qualcuno dell’associazione penso che ne sappia qualcosa. Comunque l’attuale situazione economica della popolazione incomincia, così come mi raccontava un cavaliere di Vittorio Veneto, a somigliare alla situazione che portò all’avvento del fascismo. Pertanto occhio politici che quello che non succede in tanti anni può succedere in pochissimo tempo. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This