Manfredonia
Recente provvedimento del già sindaco del Comune di Manfredonia, Angelo Riccardi

“Ha tenuto alto il nome di Manfredonia anche a livello nazionale”, encomio a Matteo Cotrufo

“La mia passione per le 500 nasce sin da ragazzino. Le vedevo piccole ma affascinanti", aveva detto il sig. Cotrufo n una passata intervista a StatoQuotidiano


Di:

Manfredonia, 24 aprile 2019. Con recente provvedimento del già sindaco del Comune di Manfredonia, Angelo Riccardi, è stato assegnato un encomio a Matteo Cotrufo, responsabile tra l’altro del Fiat Club 500 Italia – Coordinamento di Manfredonia e apprezzabile musicista.

Questa la motivazione dell’encomio”Per la passione e la tenacia con cui ha portato avanti numerose iniziative, dimostrando tutto il suo essere e sentirsi sipontino e tenendo alto il nome della città anche a livello nazionale“.

La mia passione per le 500 nasce sin da ragazzino. Le vedevo piccole ma affascinanti”, aveva detto il sig. Cotrufo n una passata intervista a StatoQuotidiano.

"Ha tenuto alto il nome di Manfredonia anche a livello nazionale", encomio a Matteo Cotrufo

“Ha tenuto alto il nome di Manfredonia anche a livello nazionale”, encomio a Matteo Cotrufo

“Con il tempo, anche grazie ad un amico di mio padre, il sig. Pasquale Prencipe, la passione è cresciuta sempre di più. Poi all’età di 17 anni un mio parente mi ha regalato una 500. Ho cominciato a ristrutturarla. Da lì in avanti ho cominciato ad organizzare eventi. Nel 2001 si è svolto il primo raduno nazionale di Fiat 500. Divento coordinatore del Fiat500 Club Italia. Da lì non mi sono più fermato, aggregando sempre più appassionati di questa meravigliosa autovettura“.

Redazione StatoQuotidiano.it

 

“Ha tenuto alto il nome di Manfredonia anche a livello nazionale”, encomio a Matteo Cotrufo ultima modifica: 2019-04-24T16:59:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti

  • ONESTAMENTE SIGNOR COTRUFO L’ ENCOMIO RICEVUTO DA QUESTA CITTÀ LO AVREI STRAPPATO E BUTTATO NELLA SPAZZATURA SE ERO AL SUO POSTO E NON DIREI NEANCHE ALTROVE DI ESSERE MANFREDONIANO MENTIREI DIREI CHE SAREI FOGGIANO BARESE DI ZAPPONETA DI MARGHERITA DI SAVOIA DI QUALSIASI PAESE. MA NO DI MANFREDONIA MI VERGOGNEREI DI DIRE CHE PROVENGO DA QUESTA CITTÀ DI M…….A. COMUNQUE COMPLIMENTI AI UNA BELLA PASSIONE


  • Matteo

    Buongiorno, carissimo di solito non scrivo mai commenti ma questa volta mi sento il dovere di rispondere.
    Io mi sento fiero e orgoglioso di esserne cittadino di Manfredonia perché è la mia terra nativa,e quello che ho fatto è farò lo faccio solamente per passione e con grande soddisfazione.
    La mia città è degna e meritevole sopra ogni punto di vista,quindi Le voglio dire che se Lei si sente scomodo può anche trasferirsi nelle città citate dal suo commento.

  • Senza peli ma che c…o dici non stai bene forse ti riferisci che tu sei una M…a con la M maiuscola, che personaggio accidt


  • @senza peli sulla lingua

    Ma chi ti mantiene, prima di fare commenti vai al doposcuola, ciucc!


  • ariafritta

    di ridicoli ne abbiamo….

  • Posso pure andare al doposcuola ma tu rimani sempre una M…..ia


  • Karront

    senza peli sulla lingua prima di fare il professore con gli altri, rileggiti il tuo commento e trova gli errori macroscopici che hai commesso. Comunque, nessuno ti mantiene. Sei libero di svegliarti un altro posto dove vivere e rinnegare per sempre le tue origini. Tanto al popolo poco gliene frega. A manfredonia abbiamo bisogno di gente che vuole viverci e cambiarla non di gente, “senza peli sulla lingua”, però solo sulla tastiera. Con questo ti auguro buona fortuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This