Foggia

Foggia, condannati 6 medici per morte donna


Di:

Foggia, ospedali-riuniti (ST - fonte image: tsrmfoggia.org)

Foggia, ospedali-riuniti (ST - fonte image: tsrmfoggia.org)

Foggia – SONO 6 i medici del reparto di chirurgia d’urgenza degli Ospedali riuniti di Foggia condannati in primo grado per omicidio colposo, con una provvisionale di quasi 100 mila euro da dare ai parenti della vittima, dopo quasi otto anni di processo.

E’ stato condannato a un anno di reclusione il Primario Fausto Tricarico, mentre sono stati chiesti nove mesi per: Rocco Giulio Melino, Giovanni Di Gioia, Lucia Cinquesanti, Marco Ulivieri, e Francesco Montini. In particolare il Pm Bafundi aveva chiesto quasi due anni di pena sia per il primario, che per gli altri cinque medici del reparto di chirurgia d’urgenza. Ma la pena è stata sospesa per tutti. I dottori coinvolti nell’inchiesta annunciano tramite i loro legali, che ricorreranno in appello.

Nel 2010, il procedimento penale, tramite sentenza del Gip, ha visto invece prosciolti dalle accuse altri due medici di Cerignola: Saverio Redavide, e Vincenzo Murgolo. La vittima è Vittoria Maggio, 53 anni di Cerignola, morta l’11 dicembre di sette anni fa.

La donna venne ricoverata al reparto di chirurgia d’urgenza di Foggia il 24 febbraio dello stesso anno, ma secondo l’accusa i medici non trasmisero la diagnosi emessa dall’Ospedale di Cerignola dove la signora Maggio era stata ricoverata in Day Hospital. Il referto citava di sospette cisti mortali al fegato.

Redazione Stato

Foggia, condannati 6 medici per morte donna ultima modifica: 2013-06-24T12:57:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This