Capitanata

Omicidio Cosenza, concluso esame autoptico


Di:

Polizia, notturna (st)

San Severo – A cinque giorni dall’efferato delitto commesso alla periferia di San Severo contro Felice Cosenza, fabbro di 61 anni pregiudicato per droga negli anni ’90, resta ancora avvolto nell’ombra il movente.

Gli esiti dell’esame autoptico hanno rivelato, che 5 sono state le revolverate “scaricate” sul volto, e la testa dell’uomo: questo, noto rituale mafioso.

Nella macchina della vittima non sono stati rinvenuti proiettili, il che farebbe pendere verso l’uso di una pistola a tamburo, che conserva i colpi, rispetto a una semiautomatica, che li espelle. Sul brutale omicidio indaga la Squadra mobile di Foggia, e il commissariato di Polizia della locale compagnia.

Redazione Stato

Omicidio Cosenza, concluso esame autoptico ultima modifica: 2013-06-24T10:08:00+00:00 da Ines Macchiarola



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This