Manfredonia

Terremoto, scossa magnitudo 2.5 al largo Golfo Manfredonia


Di:

Terremoto 23 giugno 2013 (statoquotidiano)

Roma – UNA scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata alle 23.59 di ieri al largo delle coste settentrionali della Sicilia tra le isole Eolie e lo stretto di Messina, mentre un’altra di magnitudo 2.5 è stata registrata alle 23:54 al largo del golfo pugliese di Manfredonia (Foggia).

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), i terremoti hanno avuto ipocentro rispettivamente a 5 e 132,3 km di profondità ed epicentro entrambi oltre i 20 km dalla terra ferma. Non si registrano danni a persone o cose.

Redazione Stato

Terremoto, scossa magnitudo 2.5 al largo Golfo Manfredonia ultima modifica: 2013-06-24T08:15:57+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • verità sipontina

    La terra si sta ribellando


  • giunnu albero

    X Verità Sipontina:I terremoti,fanno parte della natura della terra e ne sono un esempio vitale del suo evolversi:La Terra si ribella quando:si costruscono case e palazzi nei letti dei fiumi;quando si disboscano interi territori;quando si usano prodotti,non naturali per la concimazione;quando si sfruttano i popoli per il proprio arricchimento ;quando la cattiveria smbra prendere il sopravvento o quando si vuol imporre il proprio punta di vista agli altri;quando si dovrebbe amministrare la cosa pubblica,per tutti,e si pensa solo ai propri affari;quando si dovrebbe predicare la parola di Dio,votandosi a Lui ed invece si persa ad avere amanti e figli e quindi togliere alla Chiesa,per dare ai propri bas—i;quando,quando………


  • Muammar

    bravo giunnu albero

    x verità sipontina: una mia scorreggia fa più rumore di una scossa 2.3 che è impercettibile per l’uomo

  • Chissa’ perche’, scoppia la moda della notizia del giorno, i terremoti si registrano tutti i giorni,solo perche’ i giornali ne evidenziano lo stato , tutti si preoccupano ? Vivete la vostra vita senza lascarvela condizionare solo per creare piu’ interesse .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This