GarganoManfredonia

“Blogger di tutto il mondo uniti per raccontare il Gargano”


Di:

Manfredonia – DIECI blogger tra i più influenti della rete, 7 giorni, una sfida: promuovere in tutto il mondo il Gargano, la sua accoglienza e i suoi servizi. E’ questo il senso di “Gargano is Ok”, il blog tour in programma dal 2 al 9 settembre 2014 sul Gargano.

Provenienti da Paesi di tutto il mondo, come Canada, Usa, Cina, Belgio, Norvegia e Russia, i blogger selezionati saranno testimoni delle migliori esperienze di viaggio che è possibile sperimentare nel Gargano e potranno raccontare sui loro blog, visitati da milioni di viaggiatori di tutto il mondo, e in tempo reale sui loro canali social, questo territorio splendido, ma ancora tutto da esplorare.

Promotore e organizzatore del progetto è il Consorzio “Gargano Ok”, un insieme selezionato di aziende che operano nel settore del turismo sul Gargano. Gli obiettivi sono chiari: far conoscere il patrimonio paesaggistico, storico-artistico, religioso, culturale ed enogastronomico del Gargano, ma anche promuovere le aziende del Consorzio nei Paesi di provenienza dei blogger.

Oltre a scoprire la straordinaria varietà di paesaggi del Gargano, infatti, durante i 7 giorni del blog tour questi ospiti di eccezione visiteranno anche le aziende associate al Consorzio “Gargano Ok”, degusteranno le eccellenze gastronomiche proposte e toccheranno con mano la qualità dell’accoglienza e dei servizi offerti. L’iniziativa del Consorzio “Gargano Ok” è in linea non solo con la tendenza della ricerca della vacanza sul web e con l’importanza assunta dai blogger come “influencer”, ma anche con le indicazioni che vedono Paesi come Russia e Cina alle prese con straordinarie crescite nella domanda delle vacanze. Una grande opportunità per raccontare il Gargano in tutte le sue sfaccettature e, perché no, per far sognare i nuovi e potenziali viaggiatori. Oggi è chiaro a tutti – spiega Bruno Zangardi, Presidente del Consorzio ‘Gargano Ok’ – che le esperienze raccontate dai blogger sono considerate più attendibili perché sono vissute
direttamente da loro, documentate con foto, video, interazioni social con personaggi del loco. E in un momento come questo, il settore turistico del Gargano deve cogliere questa opportunità di promozione. Per questo – continua Zangardi – la partnership con Consorzio ‘Gargano Ok’ è l’occasione ideale per creare una sinergia fra conoscenza del territorio, passione per l’accoglienza e competenze in comunicazione digitale”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

“Blogger di tutto il mondo uniti per raccontare il Gargano” ultima modifica: 2014-07-24T14:16:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This