Cronaca

Puglia, Enpa: “il caso del cuore, Elvis bruciato dall’acido, adottiamolo”


Di:

Bari – “CHI vuole adottare Elvis?”. Appello dell’Enpa, Ente Nazionale Protezione Animali, che racconta in una nota il caso di Elvis, “cane bruciato dall’acido in Puglia”.

Elvis è un cagnolone molto giovane, buono, socievole e coccolone;ma è stato bruciato con dell’acido l’uomo che come sempre si dimostra un essere pieno di cattiveria. Qualcuno ha deciso di sbarazzarsi di lui. quando è stato trovato aveva tutto il collo e il muso bruciati e problemi all’occhio destro dopo vari interventi l’occhio è stato abbassato e gli è stato fatto un trapianto di pelle. Adesso Elvis è un cane meraviglioso che non si è lasciato abbattere da tanta cattiveria, pieno di gioia e di voglia di vivere e con un aspetto cosi dolce da far innamorare tutti al primo sguardo, ma le disavventure di Elvis non sono finite perché lui vive ancora in canile dietro le sbarre ma lui merita una famiglia speciale come speciale è lui ORA MERITA UNA FAMIGLIA!”.

PER INFO CONTATTARE 3249911355″

Redazione Stato

Puglia, Enpa: “il caso del cuore, Elvis bruciato dall’acido, adottiamolo” ultima modifica: 2014-07-24T14:13:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This