ManfredoniaStato news

Zapponeta, triangolare solidarietà Fidas-Avis-Guardia Costiera


Di:

Zapponeta – Una partita di calcio tra tre squadre “speciali”, con un fine benefico: è quanto avverrà domenica prossima 27 luglio allo stadio Comunale “Miramare” di Manfredonia, con fischio d’inizio fissato per le ore 19.00. La manifestazione intitolata “TRIANGOLARE DELLA SOLIDERIETA’” è patrocinata dal Comune di Manfredonia e le squadre partecipanti sono la FIDAS di Zapponeta (associazione organizzativa), AVIS di Cerignola e la Guardia Costiera di Manfredonia. Obiettivo della giornata è anche quello di far conoscere l’impegno assunto dalle Capitanerie di Porto e dalle associazioni FIDAS e AVIS nei confronti di tutti, il senso di solidarietà e ovviamente di sensibilizzare tutti i cittadini e far conoscere a tutti quello che ciascuno di loro fa in termini di presenza, vigilanza e soccorso.

Testimonianza di come si può essere vicino a tutti i cittadini italiani, dando dimostrazione concreta dei valori e delle ricchezze morali che da sempre sono il vanto della Nazione. Inoltre tutti i partecipanti alla manifestazione potranno dare un contributo volontario e tutto il ricavato andrà ad un’associazione di clown terapia. Questi clown dottori potranno così comprare materiale (palloncini, caramelle, giocattoli ecc.) da portare ai bambini ricoverati negli ospedali della provincia di Foggia donando loro il sorriso.

Redazione Stato

Zapponeta, triangolare solidarietà Fidas-Avis-Guardia Costiera ultima modifica: 2014-07-24T10:47:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This