Alla piccola di Jesi è stata riscontrata un'anomalia congenita cardiaca

Alice, le cause della morte della bimba deceduta sul Gargano

Il rigurgito alimentare non ha avuto nessuna attinenza con il decesso della bambina: lo ha rivelato l'autopsia


Di:

Alice aveva 6 mesi e il 22 agosto si trovava con i suoi genitori in vacanza sul Gargano. Trasportata nel pomeriggio in elisoccorso da Vieste a San Giovanni Rotondo, è deceduta qualche ora dopo per una insufficienza cardiorespiratoria acuta irreversibile, nonostante tutti gli sforzi profusi dai medici e dagli infermieri dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, dove la bimba era giunta in gravi condizioni.

Alla piccola di Jesi è stata riscontrata un’anomalia congenita cardiaca di cui era portatrice sin dalla nascita e affatto conosciuta in vita. Lo ha rivelato l’autopsia eseguita la mattina del 23 agosto da parte di un collegio medico specialistico dell’ospedale di San Pio e in presenza di un medico di fiducia nominato dalla famiglia. Il rigurgito alimentare non ha avuto quindi nessuna attinenza con il decesso della bambina.

Fonte: FoggiaToday

Alice, le cause della morte della bimba deceduta sul Gargano ultima modifica: 2019-08-24T21:34:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This