EventiFoggia

In programmazione anche a Foggia ‘La nostra terra’ di Giulio Manfredonia


Di:

Foggia – SARA’ in programmazione anche a Foggia il film “La nostra terra” di Giulio Manfredonia, girato in Puglia ed ispirato alle esperienze delle cooperative nate sulle terre confiscate alle mafie.

“Dopo la nostra richiesta e con l’aiuto di una rete di persone sensibili, l’Altrocinema Cicolella ha deciso di proiettare il film a partire da domani per una settimana con tre spettacoli al giorno e biglietti ridotti per le scuole. In occasione della ‘prima’, domani, ci sarà una presentazione speciale a cui prenderemo parte insieme ai due attori pugliesi protagonisti del film, Sergio Rubini e Nicola Rignanese, per parlare dell’impegno delle tante cooperative che in Italia lavorano sui terreni confiscati alle mafie e presenti anche nella nostra provincia”.

“Libera da anni è impegnata per promuovere il riutilizzo sociale dei beni confiscati ai clan perché riteniamo sia doveroso restituire alla collettività ricchezze sottratte illegalmente e riattivare un circuito di economia pulita, creando occupazione per i giovani del territorio. L’antimafia sociale poggia su questa idea e colpisce le mafie dove fa più male, nel patrimonio. È una battaglia prima di tutto culturale e riteniamo che questo film possa essere un grande aiuto per la diffusione di questo impegno, per promuovere le realtà già esistenti ma anche per idearne delle nuove. L’appuntamento è quindi per Giovedì 25 Settembre presso l’Altrocinema Cicolella dalle ore 20.30. Prima della proiezione sono previsti gli interventi di tutti gli invitati e, a seguire dopo la proiezione, un dibattito aperto anche al pubblico e alla stampa presente in sala”.

LIBERA – ASSOCIAZIONI, NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE – COORDINAMENTO PROVINCIALE DI FOGGIA

(ph: http://www.antimafiaduemila.com)

Redazione Stato

In programmazione anche a Foggia ‘La nostra terra’ di Giulio Manfredonia ultima modifica: 2014-09-24T11:46:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This