Edizione n° 5374

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

San Severo, basket: la Mazzeo contro il Molfetta

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
24 Ottobre 2009
Sport //

cestisticasansevero-jpgSan Severo – LA MAZZEO Cestistica San Severo torna al PalaDisfida, per la quinta giornata del campionato di serie A Dilettanti di pallacanestro. Domani affronta la Centro Auto Ford Molfetta, nel primo derby pugliese della stagione.

San Severo e Molfetta, in classifica, sono distanziate da quattro punti. Proprio i quattro nel carniere della squadra di coach Piero Coen che, fino ad ora, ha vinto i due impegni “casalinghi”, con Potenza (sul neutro di Barletta) e con Barcellona (sul neutro di Ortona).

Il Molfetta, invece, nella prime quattro giornate stagionali non è ancora riuscita a raccogliere la prima vittoria, avendo perso tutti i confronti fin qui disputati. Un avvio di stagione, quello dei baresi, non in linea con le aspettative, a causa dei frequenti problemi di infortuni che ha dovuto affrontare sin dalla fase di precampionato.

La squadra di coach Sergio Carolillo non merita la posizione in classifica che occupa, avendo potenzialità da formazione di metà classifica.

In casa Cestistica, la squadra durante la settimana si è allenata al completo, con la consueta eccezione di capitan Christian Cappanni, fermo ancora ai box per il perdurare dell’infortunio ad un piede. Il lungo aretino sarà comunque tra i dieci che domani saranno iscritti a referto.

Si preannuncia un incontro emozionante e dagli spunti tecnici e tattici degni del terzo campionato nazionale. Le due formazioni si sono già affrontate per ben tre volte nella fase di precampionato. Nei due confronti di Coppa Italia hanno prevalso Malamov e compagni mentre nel Trofeo Valente di Ruvo si sono imposti gli uomini di Coen. Rispetto ad allora è passato oltre un mese e sono cambiate diverse situazioni sia mentali che tattiche ed emotive.

I due punti in palio sono molto importanti per la stagione di entrambe le squadre. Alla Mazzeo farebbero comodo per continuare il passo vincente negli impegni casalinghi mentre per il Centro Auto Ford potrebbero essere la prima boccata di ossigeno per la risalita in classifica.

All’assenza di Cappanni potrebbero fare da contraltare le non buone condizioni di alcuni giocatori molfettesi, tra i quali Diego Fessia, ultimo arrivato alla corte del presidente Bellifemmine, per sostituire l’indisponibile Lollo Di Marcantonio.

Si preannuncia una bella cornice di pubblico, con nutrite rappresentanze di sostenitori di entrambe le squadre. Salto a due alle ore 18, con la direzione arbitrale dei signori Paolo Cherbuicich di Trieste e Federico Brindisi di Torino.

Lascia un commento

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni. (James Freeman Clarke)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.