Edizione n° 5373

BALLON D'ESSAI

TURISMO // Erling Haaland al Gino Lisa, ha scelto il Gargano per le sue vacanze
20 Giugno 2024 - ore  14:42

CALEMBOUR

"GIU' LE MANI" // Manfredonia. “Giù le mani”, tutto sull’inchiesta. Avviso conclusione indagini per 10 (NOMI)
19 Giugno 2024 - ore  21:35

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SILENZIO Ferragni resta in silenzio. Attesa per le mosse dei pm

Ancora un persistente silenzio sui social, completamente assente da ogni piattaforma dallo scorso 18 dicembre

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
24 Dicembre 2023
Cronaca // L'inchiesta //

Ancora un persistente silenzio sui social da parte di Chiara Ferragni, completamente assente da ogni piattaforma dallo scorso 18 dicembre, quando ha condiviso il noto video di scuse in risposta alla diffusione della notizia della multa di oltre 1 milione di euro inflitta dall’Antitrust alle sue società.

Da allora, non una parola da parte sua né da parte del marito Fedez, che oggi è riapparso su Instagram con alcune ‘stories’ riguardanti la chiusura della stagione del suo podcast ‘Muschio Selvaggio’.

Il profilo della famosa influencer è rimasto immutato da quel momento, senza alcun aggiornamento. Nei prossimi giorni, sarà interessante scoprire le prossime mosse della Procura di Milano, che, in seguito alle denunce presentate da Codacons e Assourt sul caso del pandoro, ha avviato un fascicolo conoscitivo seguito da uno simile sulle uova di Pasqua, senza al momento indagati né ipotesi di reato. Gli inquirenti milanesi intendono fare luce sia sul caso del pandoro ‘Pink Christmas’ dello scorso Natale, coinvolgendo l’imprenditrice digitale e l’azienda Balocco, sia sulle uova di Pasqua di Dolci Preziosi, marchiate Ferragni. I dolci natalizi sono stati venduti a un prezzo significativamente più alto, con l’implicazione che i consumatori contribuirebbero a una donazione all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Per quanto riguarda le uova di cioccolato, l’azienda con sede a Bari ha versato a Ferragni 500mila euro nel 2021 e 700mila l’anno successivo, a fronte di una donazione dell’azienda di soli 36mila euro all’associazione ‘I bambini delle fate’. Si ipotizza un reato di frode in commercio. Nel frattempo, il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Gdf, su delega del procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco, sta acquisendo tutti i documenti e i materiali necessari per accertare eventuali irregolarità in entrambi i casi finiti sotto la lente degli inquirenti.

Mentre Chiara Ferragni resta avvolta nel silenzio e il numero dei suoi follower su Instagram continua a diminuire (da 29,6 milioni di qualche giorno fa a 29,5 oggi), a Padova è apparso un murales che la vede protagonista insieme a Fedez. Marito e moglie sono ritratti mentre passeggiano mano nella mano con un pandoro Balocco e sopra di loro compare la scritta “Attenzione pickpocket”, avvertendo i turisti dai borseggiatori. Il murales è opera dello street artist Evy Rein, lo stesso che aveva precedentemente realizzato un’opera con la premier Meloni e Matteo Messina Denaro.

Lo riporta l’Ansa.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.