Manfredonia
"Intervento inserito nel piano dei fabbisogni ANAS per la manutenzione programmata 2017-2021"

Manfredonia-Foggia, sicurezza SS89. Anas apre al M5S “Ok New Jersey”

Ritucci "Tramite la nostra Portavoce Regionale Rosa Barone, da subito resasi disponibile e sensibile al tema, stiamo pressando i Dirigenti dell'ANAS affinché inizino il prima possibile i lavori d'installazione di barriere spartitraffico New Jersey separando le due corsie di marcia"


Di:

Foggia/Manfredonia, 25 gennaio 2018. ”(..) l’intervento di adeguamento e miglioramento tecnico funzionale, mediante installazione di barriere di sicurezza tipo New Jersey, sul tratto tangenziale di Manfredonia – svincolo di San Giovanni Rotondo della S.S.89 è stato inserito nel piano dei fabbisogni ANAS per la manutenzione programmata 2017-2021”. Così in una nota del 16 gennaio 2018, inviata dal responsabile Coordinamento Territoriale dell’ANAS SpA, Ing. Matteo Castiglioni, a Rosa Barone, consigliera regionale pugliese del Movimento 5 Stelle, in risposta ad una precedente nota ad oggetto “Richiesta barriere di sicurezza S.S.89″.

”Tale intervento di manutenzione straordinaria – scrive ancora l’ing. Castiglioni nella nota inviata alla Barone – per natura tecnica, dovrà essere necessariamente modulabile ed attuabile per stralci. Ciò, compatibilmente con il reperimento delle risorse economiche necessarie. Sarà cura dell’Area Compartimentale Puglia tenerLa aggiornata sulla questione”.

La consigliera regionale Rosa Barone (PH saverio de nittis)

La consigliera regionale Rosa Barone (PH saverio de nittis)

“Continua il nostro interessamento sollecitando, agli organi preposti, la messa in sicurezza della SS 89, strada che collega Foggia a Manfredonia”, aggiunge il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Manfredonia, Massimiliano Ritucci promotore, con il consigliere comunale M5S Gianni Fiore, della citata richiesta inviata all’Anas.

“Stiamo pressando i dirigenti dell’ANAS per un celere intervento”

“Tramite la nostra Portavoce Regionale Rosa Barone, da subito resasi disponibile e sensibile al tema, stiamo pressando i Dirigenti dell’ANAS affinché inizino il prima possibile i lavori d’installazione di barriere spartitraffico New Jersey separando le due corsie di marcia. Tali installazioni, eviterebbero ulteriori attraversamenti pedonali ed inversioni di marcia che in passato hanno dato luogo ad incidenti mortali. Vi terremo aggiornati…”, aggiunge Ritucci.

I CONSIGLIERI COMUNALI DEL MOVIMENTO 5 STELLE DI MANFREDONIA, DA SX: GIANNI FIORE E MASSIMILIANO RITUCCI

I CONSIGLIERI COMUNALI DEL MOVIMENTO 5 STELLE DI MANFREDONIA, DA SX: GIANNI FIORE E MASSIMILIANO RITUCCI

Nello scorso giugno l’incidente mortale nei pressi dell’Abbazia di San Leonardo

Da ricordare come una missiva all’Anas era stata inviata dai consiglieri del M5S pugliesi già nello scorso giugno, in seguito all’ennesimo incidente sul tratto di strada indicato, con decesso di una coppia di coniugi all’uscita dell’Abbazia di San Leonardo in Lama Volara (a tal proposito i familiari della coppia avevano promosso una petizione online per la messa in sicurezza del tratto di strada in questione).

“Ho partecipato ad un incontro presso l’Anas di Bari – aveva detto nello scorso giugno la consigliera pentastellata – nel corso del quale ho fatto presente questo problema al fine di sopperire a tutta una mancanza di accorgimenti che rendono insicura la strada, soprattutto nel tratto a ridosso della chiesa di S.Leonardo. I cittadini da anni lamentano la mancata sicurezza della predetta porzione di tracciato e ho sentito quindi il dovere, come portavoce e rappresentante del territorio, di segnalare tale situazione per tutte quelle persone che quotidianamente per lavoro o svago percorrono la strada in questione”.

Per evidenziare l’urgenza della problematica, da segnalare che stamani, per l’ennesima volta, si è verificato un altro incidente sulla Strada statale 89 che ha visto coinvolto un gruppo di ciclisti in transito in una corsia.

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia-Foggia, sicurezza SS89. Anas apre al M5S “Ok New Jersey” ultima modifica: 2018-01-25T17:07:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Debugger

    Poi dicono che il Movimento 5 Stelle non fanno proposte! Altro che proposte qui si sta passando ai fatti!!! Complimenti, ottimo gioco di squadra!! Vorrei aggiungere che nell’ultimo consiglio comunale i due consiglieri pentastellati si sono distinti per personalità e competenza facendo rilevare dei grossolani errori commessi dall’attuale Amministrazione, la prova sta nel fatto che l’emendamento proposto da Fiore sui parcheggi è stato votato all’unanimità dopo qualche difficoltà dell’Assessore a recepire il senso dell’emendamento. L’intervento di Ritucci riguardo i controlli sulle caldaie è stato ascoltato da tutti e soprattutto dalla Giunta e dai consiglieri della maggioranza IN RELIGIOSO SILENZIO; è emersa la forza incontenibile della VERITA’. Bravi ragazzi, sono sicuro che i cittadini sapranno cosa fare alle prossime elezioni.


  • cittadino

    Fate qualcosa per rendere più illuminata e sicura la galleria Mattinata/Manfredonia, che annovera tanti incidenti. Da ultimo dopo tante segnalazione di cittadini viaggiatori anche il sindaco di Mattinata si è espresso in tal senso. Il vs pragmatismo è sinonimo di serietà e siamo sicuri che non riempitore delle scatole cuore come fanno tanti politicanti che parlano, parlano ma non risolvono alcun problema “Invocato”.

  • La magioranza che dovrebe risolvere i probremi ,invece dormono e prendono soldi ma se non capiscono nula perche non si dimetono tutti per prima il sindaco che e’il primo citadino non sa cosa fare ma la gente muore su le strade perche sono in sicure .mancano piste ciclabile exstra urbane come in tutti glialtri stati europei .ma noi a manfredonia siamo in dietro di 150 anni a fronde ad altrie citta italiane e europee .complimenti al movimento 5 stele non ostande a loposizione fano buon lavoro .speriamo che mandengono questa qualita di lavoro quando andrano alla magioranza tantisimi aguroni a tutti i manfredoniani che satrano governati da gente seria e non dei paglici che non capiscono nulla e prestanomi di qualche politico.forza i 5stele andate avandi cosi e serete premiati o saremo premiati tutti i manfredoniani che vogliono uno svilupo della citta e dell’italia.


  • Antonello Scarlatella

    Questa è una grande cosa. Spero che Anas ascolti una buona volta.


  • Angel48190

    Mi auguro che non sia solo una lettera tutto il risultato.


  • INDIGNATO

    Con i 4 miliardi di vecchie lire spesi INUTILMENTE PER LA STAZIONE FANTASMA DI MANFREDONIA OVEST si poteva mettere in sicurezza tutta la STATALE 89 (STRADA DELLA MORTE)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This