Edizione n° 5265
/ Edizione n° 5265

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Orrori a Foggia, Confcommercio Salute: “Necessaria analisi strutturale del settore”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
25 Gennaio 2023
Foggia //

Foggia, 25 gennaio 2023, (ANSA) – “L’orrore che in queste ore è emerso dagli arresti scattati in una struttura socio sanitaria di Foggia, con le accuse, a carico di diversi operatori, di maltrattamenti e abusi sessuali nei confronti di 25 pazienti psichiatrici, acuisce le preoccupazioni che la nostra organizzazione ha più volte rimarcato a Governo e istituzioni locali nell’ultimo anno”. E’ quanto afferma Luca Pallavicini, presidente nazionale di Confcommercio Salute, Sanità e Cura, dopo la notifica di 30 misure cautelari nei confronti di operatori sanitari, infermieri e ausiliari operanti in una struttura di Foggia.

“In Italia – aggiunge – esiste però un fronte ampio e compatto di strutture e operatori credibili che, insieme all’intero settore, rischiano di venire travolti dal quadro ‘agghiacciante’ – come giustamente descritto dal gip Marialuisa Bencivenga nelle pagine del provvedimento cautelare – che emerge da questi continui e gravissimi fatti di cronaca. E’ a queste realtà che occorre dar voce e spazio con somma urgenza per attivare una volta per tutte su più livelli, nel dialogo col Governo e con le Regioni, una vera e profonda ana-lisi strutturale del settore”.

Fonte: tgcom24

“Tra le priorità su cui occorre lavorare – sottolinea il professor Giovanni Giusto, referente per la Psichiatria di Confcommercio Salute – c’è senz’altro il tema della formazione continua degli operatori e dei gruppi di lavoro, a tutela della professionalità e della qualità della presa in carico: gli operatori vanno formati e responsabilizzati ma anche tutelati, attraverso capillari procedure di supervisione del loro lavoro. E’ inoltre importante attivare, col Governo e le Regioni, un Tavolo di confronto serrato sull’applicazione dei requisiti di accreditamento nazionali e locali”. (ANSA).

 

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.