Manfredonia

Gatta: “Epifani rimette a nudo lo sfascio della FP”


Di:

Il consigliere regionale G.Gatta (archivio, copyright Stato-T.Samele)

Manfredonia – “IL collega Epifani ha illustrato con apprezzabile onestà intellettuale lo stato di abbandono in cui versa in Puglia il settore della Formazione professionale, sulla pelle anche di decine e decine di lavoratori abbandonati di fatto al loro destino”. Lo ha detto in una nota il consigliere regionale PdL Giandiego Gatta.

“Mi permetto ricordargli che negli ultimi giorni sull’argomento ho avuto uno scontro con l’assessore Sasso, che sta facendo di tutto per liquidare senza troppi scrupoli tale settore, con l’ausilio alacre di una dirigente che non ne ha titolo e non senza spregiudicati favoritismi ed odiose discriminazioni. Certamente involontariamente, anche facendo riferimento ad altro scempio addebitabile all’assessore Godelli, il collega Epifani ha di fatto sollevato la questione degli assessori esterni, che avrebbero dovuto garantire un valore aggiunto al Governo Vendola ed invece si stanno facendo protagonisti di taluni dei suoi più gravi misfatti. Per di più, un costo pesante per un bilancio regionale in grave sofferenza, che si potrebbe risparmiare con un po’ di fiducia in più nei confronti degli eletti dal popolo. Ovviamente e giustamente di maggioranza.”

LANZILLOTTA: “NUOVA PERLA DELLA GODELLI” – Il Consigliere regionale Pdl, Domi Lanzilotta: “La stessa Assessore Godelli, che aveva gratuitamente insultato Nino Marmo ed il sottoscritto perché macchiatici nei suoi confronti del delitto di lesa maestà in relazione agli sperperi ed alle regalie al solito mondo ‘politicamente corretto’ di cui a ‘Puglia events’ ed alla sponsorizzazione del Concertone romano del Primo maggio, ha risposto con ben altro garbo al Collega Epifani che le ha mosso gli stessi addebiti. Evidentemente le stesse verità sono becere se sono di destra, sono invece rispettabili se di sinistra. Ciò detto, ancora una volta l’Assessora Godelli, con una nuova perla del suo repertorio di mistificazioni, fa la prestigiatrice con i numeri dei suoi sprechi. ‘Puglia events’ infatti costa esattamente due milioni e cinquecento mila euro e contiene un portale del tutto ripetitivo con altri già esistenti, ma comunque sempre a carico dei Pugliesi ed a cura non gratuita dei solito compagnucci”.


“Né è il solo caso di reiterazione di portali e relativi costi e prebende: qualche giorno fa ne è emerso un altro ad opera dell’Assessore Minervini, per di più contenenti dati esilaranti sui trasporti pugliesi, che ne risulterebbero letteralmente impazziti. Tornando alla Godelli, sperperatrice incallita ed a senso unico di risorse in una Regione che chiude gli Ospedali e tartassa i cittadini, visti i risultati suoi e di suoi Colleghi altrettanto auto-referenziali, forse è arrivato il momento di domandarci tutti insieme se sia ancora sostenibile per il Bilancio della Regione il peso di 7 Assessori esterni, che per di più sperperano e malgovernano quanto e più degli altri”.


Redazione Stato

Gatta: “Epifani rimette a nudo lo sfascio della FP” ultima modifica: 2011-05-25T18:00:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This