ManfredoniaZapponeta

“Fr’sch e meng”, domenica sagra del pesce a Zapponeta


Di:

Zapponeta – “Fr’sch e meng”. Questo è il titolo della quinta edizione della sagra del pesce, organizzata quest’anno da tutte le associazioni locali in collaborazione con il Comune di Zapponeta. L’evento si terrà domenica 27 luglio a partire dalle ore 20:30 lungo via Nettuno. Una sagra che, ormai da 5 anni, è diventata una consuetudine estiva a Zapponeta. Si degusteranno i prodotti tipici del mare accompagnati dalle delizie delle sabbie pregiate di Zapponeta. “Riso, patate e cozze; frittura mista di pesce; insalata tipica con pomodori, cipolle e cetrioli; bruschetta; vino bianco; anguria e altro ancora”. Queste alcune delle pietanze inserite all’interno del menu della serata.

Ma a tutto ciò non mancheranno l’ottima musica, l’animazione, i balli di gruppo e il karaoke. Il tutto a coronamento di una serata magnifica all’insegna del gusto e del puro divertimento. In contemporanea con la sagra, nella centralissima piazza del piccolo centro rivierasco, si terrà anche la fiera dell’artigianato.

L’obiettivo dichiarato della manifestazione è quello di promuovere il territorio, ma soprattutto quelli che sono i prodotti locali. La scorsa edizione ha fatto registrare numeri da record, a dimostrazione del fatto che si tratta di un evento straordinario e all’altezza delle attese. Se a tutto questo si aggiunge poi che i prezzi sono davvero popolari, allora si capisce che è un evento a cui non si può rinunciare.

(Ph: affaritaliani)

Redazione Stato

LOCANDINA
sagra del pesce 27 lug '14

“Fr’sch e meng”, domenica sagra del pesce a Zapponeta ultima modifica: 2014-07-25T12:25:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Zapponetano

    Si certo questo e’ rimasto di Zapponeta fr’sch e mang! Sempre meno lavoro chi lavora lo fa con miseri 38 euri e poi sul palco si chiede di pagare le tasse ma fatemi il piacere……. ,FR’SCH E MANG.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This