CronacaStato news

Molfetta, si rifornivano ‘gratis’ di energia elettrica, 8 arresti


Di:

Molfetta – I Carabinieri della Stazione di Molfetta hanno arrestato otto romeni, tra cui tre donne, di età compresa tra i 19 e i 50anni ritenuti responsabili di furto aggravato, invasione di terreni e acquisto di cose di sospetta provenienza. I militari, nel corso di un apposito servizio finalizzato al contrasto dei reati predatori, sono intervenuti in contrada “San Leonardo” dove hanno accertato che gli stranieri rifornivano di energia elettrica sei baracche e due manufatti in muratura allacciandoli abusivamente alla rete tramite dei cavi collegati alla centrale elettrica collocata su di un palo Enel.

I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che i romeni avevano abusivamente occupato l’area privata dove avevano eretto le baracche mentre la perquisizione eseguita ha permesso di rinvenire 2 decespugliatori, 3 motoseghe, 1 smerigliatore, 2 trapani e un compressore di dubbia provenienza e sottoposti a sequestro. Tratti in arresto su disposizione della Procura della Repubblica di Trani gli otto sono stati associati presso la locale casa circondariale.

Redazione Stato

Molfetta, si rifornivano ‘gratis’ di energia elettrica, 8 arresti ultima modifica: 2014-07-25T14:02:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This