ManfredoniaMonte S. Angelo

Monte, aggredito responsabile ufficio tecnico Comune, ricoverato


Di:

Monte Sant’Angelo – AGGREDITO stamani in Comune un responsabile dell’Ufficio Tecnico. Da raccolta dati, un ambulante al quale sarebbe stata revocata la licenza – e comminata una sanzione amministrativa – si sarebbe recato negli uffici comunali e, dopo una discussione, avrebbe aggredito con calci e pugni il dirigente.

La vittima dei fatti aveva già subito un atto intimidatorio a Monte qualche mese fa, quando due uomini, in seguito individuati dalle forze dell’ordine, avevano esploso colpi di fucile all’indirizzo della saracinesca di un garage di proprietà dell’uomo.

A causa dei colpi ricevuti, il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune risulta attualmente ricoverato a Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Indagani dei Carabinieri della Stazione di Monte Sant’Angelo, Compagnia di Manfredonia.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Monte, aggredito responsabile ufficio tecnico Comune, ricoverato ultima modifica: 2014-07-25T23:45:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • Nino Nano

    Non aspettiamo che accada un nuovo caso . Bisogna tutelare chi lavora con responsabilità e dissuadere i facinorosi con una pena esemplare. Le proteste si possono fare in modo civile.


  • Montanaro stanco

    Mi dispiace affermarlo,perché non sono per la violenza!!!Ma (……) E la gente è stanca e disperata!!!voi dell’attuale giunta comunale state rovinando il paese…siamo stanchi!!!..!!!spero che chi di dovere (forze dell’ordine!)facciano un pó di (accertamenti,ndr) sul quel comune!!altro che…


  • Monte onesto

    …..dirigenti comunali!!!vergogna state portando le persone alla disperazione!!!Vi spiego come funziona a Monte…allora (potete denunciare quanto di vs conoscenza presso le forze dell’ordine,ndr) poi il cittadini ke non è capace di compiere tali atti viene escluso da tutti i giochi!!!fate schifo!!!


  • cusenza michele

    no alla violenza. ma caro nino nano mi dici chi lavora con responsabilità al comune?stanno lì sopra tutti a farsi i cavoli l’oro .le pene esemplare (secondo il lettore,ndr) arriveranno (..) da parte delle autorita’. NO ALLA VIOLENZA SI AL DIALOGO.


  • Tutti .......

    COMUNE DI MONTE SANT’ANGELO=PARENTOPOLI!!!!!!!!!!!! (secondo l’opinione del lettore,ndr) Ho detto tutto con questo!!!


  • michele cusenza

    molti dirigenti comunali nel discutere con i cittadini assumono atteggiamenti (inopportuni secondo il lettore,ndr) .l’episodio di ieri non è stato gradito da un cittadino (..) .quando si decidera il sindaco a mandare a casa alcuni dirigenti?


  • N.N.

    Io penso anche se dispiace tantissimo per ciò che è accaduto, la persona che ha compiuto questo gesto poteva benissimo rivolgersi a un legale se riteneva la cosa ingiusta.In quel comune si dovrebbe indagare a fondo perchè ci sono delle assunzioni poco chiare e i giovani disoccupati che anno famiglia.Un esempio pratico basta controllare le assunzioni alla tecneco e qualcosa salterà fuori…….RINGRAZIO STATO QUOTIDIANO E AUGURO BUON LAVORO.


  • anche io

    un po di comprensione per una persona che non è andata a chiedere soldi per la bolletta della luce,voleva solo una piccola autorizzazione per poter svolgere la sua attività e lavorare dopo anni di disoccupaziona


  • D.M.

    Se vogliamo dare una figura di civiltà alla città di monte s.angelo.(….) .Non ho mai visto in altre amministrazioni tanti atti intimidatori………Cerchiamo di mettere fine a questi atti osceni e diamo una dignità alla nostra città specie ora che fa parte DELL’UNESCO.AGLI AMMINISTRATORI O DIMETTETEVI O GOVERNATE BENE LA CITTA.


  • D.M.

    Il problema di tutta questa violenza che giorno dopo giorno ci attanaglia in questa città che da pochi anni è stata riconosciuta come città DELL’UNESCO,a mio modesto parere, premetto che dispiace quello che è successo al funzionario del comune. (..) E’ per questo che noi cittadini chiediamo agli amministratori di cambiare rotta solo cosi la città potrà riacquistare il suo orgoglio.


  • zoover

    La violenza va sempre condannata e mai giustificata, sempre ed ovunque.. Ma il problema rimane sempre, la burocrazia continua ad esasperare il cittadino, di qualsiasi classe sociale sia.


  • IL GIUSTO

    LA MAGISTRATURA INDAGHI ED INDAGHI PROFONDAMENTE.
    VERO MAI RICORRERE ALLA VIOLENZA O MAI GIUSTIFICARE LA VIOLENZA, MA QUANDO LA DISPERAZIONE, IL SENTIRSI IMPOTENTE DI FRONTE A SFACCIATAGGINE PORTA A GESTI NON CIVILI.
    LE FORZE DELL’ORDINE TENGANO SOTT’OCCHIO IL POVERO SPROVVEDUTO DELL’ATTO INTIMIDATORIO AFFINCHÉ NON SUCCEDA NULLA..


  • giustiziere

    L’illegalità a Monte è percepita come “normalita”. Quando si cominciano a fare le cose come si deve, i montanari si “straniscono”…. insomma. .. è sempre colpa di qualcun altro… del Sindaco, dell assessore, del consigliere, delle Forze dell Ordine, della Magistratura, etc. Quando capiranno (.. mai) che è solo colpa loro, ormai sarà troppo tardi.


  • T.N.

    BUONA SERA A TUTTI VOI DELLA REDAZIONE.IO SONO DEL PARERE CHE CON LA VIOLENZA NON SI RISOLVE NIENTE,PERO’ PER QUANDO MI RISULTA MOLTI CITTADINI DI MONTE ANNO QUALCOSA DA DIRE .. QUINDI IO PENSO CHE IL PROBLEMA SIA LUI,ANCHE PERCHE IO CONOSCO L’AGGRESSORE E’ UN TIPO TRANQUILLO SE E’ ARRIVATO A QUEL PUNTO SI VEDE CHE ERA AGLI ESTREMI. NON E’ CHE HA CHIESTO CHISSA CHE HA VOLUTO ESSERE .RICONOSCUTO UN SUO DIRITTO IL LAVORO.BUONA SERATA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This