SportStato news

Pescopagano, al via olimpiadi dei Comuni della Val d’Ofanto


Di:

Cerignola – CON l’accensione del braciere, prenderanno ufficialmente il via domenica 27 luglio, a Pescopagano, nel potentino, le “Ofantiadi”, manifestazione giunta alla sua terza edizione che vede protagonisti i Comuni di Puglia, Campania e Basilicata che si affacciano sul fiume Ofanto. Si tratta di un evento sportivo e culturale multidisciplinare organizzato sulla falsariga dei Giochi Olimpici: i partecipanti si daranno battaglia nelle discipline più disparate, dal calcio al canto, dai giochi del passato ai videogames, dalla cucina alla pesca, fino alle sfide tra gli amministratori locali

Nel pomeriggio di domenica prossima, alle 17.30, l’arrivo delle delegazioni dei Comuni della Val d’Ofanto, che poco dopo parteciperanno ad un incontro istituzionale nella Sala Consiliare del Comune. Alle 20 si terrà invee la cerimonia di inaugurazione della manifestazione con la parata dei Comuni, i saluti del presidente dell’ associazione “Ofantiadi” e delle autorità, la presentazione del programma delle Ofantiadi 2014-2015,il giuramento degli atleti e dei giudici di gara e, infine, l’accensione del braciere.

“Partecipiamo con entusiasmo a questo appuntamento – afferma il Sindaco di Cerignola Antonio Giannatempo -. E’ un’iniziativa molto intelligente, perché pensata con l’intento di valorizzare l’intera area dell’Ofanto, creando occasioni di socialità attraverso il contributo decisivo dei giovani. E’ un modo per dare maggiore forza al Patto Val d’Ofanto, siglato a maggio ad Avellino tra tutti i comuni della valle, il cui obiettivo è arrivare ad una strategia unitaria di sviluppo sostenibile di un territorio vasto e dalle tante possibilità. E’ un progetto ambizioso. Gli amministratori locali vogliono riqualificare quest’area, una realtà territoriale estremamente complessa e diversificata, che può però contare su risorse tali da contribuire al riscatto dell’intero Sud. Il tutto, naturalmente, passa dalla valorizzazione dello stesso fiume Ofanto, che merita di essere più fortemente tutelato per poi essere utilizzato come strumento di sviluppo economico”.

Secondo Marcello Moccia, consigliere comunale delegato allo Sport, che domenica prossima rappresenterà il Comune di Cerignola, “lo sport ha il potere di unire le persone in modo positivo, per questo è encomiabile il lavoro dell’associazione “Ofantiadi” che ha creato l’omonimo evento sportivo, riuscendo negli scorsi anni a coinvolgere tutte le popolazioni dei comuni della Val d’Ofanto. Manifestazioni come questa contribuiscono a cementare i legami tra tante diverse località unite dal fiume”.

Redazione Stato

Pescopagano, al via olimpiadi dei Comuni della Val d’Ofanto ultima modifica: 2014-07-25T20:10:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This