CronacaManfredonia
Riccardi "Stato e istituzioni devono intervenire, una volta per tutte"

Borgo Mezzanone, servizio su “M” di Michele Santoro

Landella "E' colpa del Governo: chi non ha diritto deve essere rimpatriato"


Di:

VIDEO

Servizio su “Borgo Mezzanone” nel corso del programma “M” di Michele Santoro, tornato su Rai 3 da giovedì 11 gennaio con quattro appuntamenti in prima serata.

Nella trasmissione di informazione e approfondimento c’è un protagonista al centro della scena che rappresenterà il filo rosso della trasmissione, che prevede, in ogni puntata: un editoriale di Roberto Saviano, un’inchiesta registrata, Vauro con la maschera di Nazareno Renzoni, gli interventi di Andrea Rivera e una miniserie dei The Pills. Santoro racconterà la realtà attraverso quattro grandi temi: si parlerà di banche, immigrazione, Roma Capitale, evasione fiscale.

Intervistati tra l’altro nel corso del servizio su Borgo Mezzanone: il sindaco di Foggia, Franco Landella, e il sindaco Angelo Riccardi: “Non si possono voltare le spalle agli abitanti di Borgo Mezzanone. Stato e istituzioni devono intervenire, una volta per tutte”.

Borgo Mezzanone, servizio su “M” di Michele Santoro ultima modifica: 2018-01-26T18:27:12+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Ernesto

    Bravissimo sindaco ….sei un vero politico ……la verità la dici in faccia …..sei un grande ……


  • Spartacus

    Contrariamente all’intervento che mi ha preceduto, mi sono un po vergognato,sentendo sia il “nostro sindaco” che quello di Foggia.


  • antonella

    Vergogna, solo vergogna, la Raggi a Roma ha fatto sgombrare il palazzone in via curtatone, occupato da extracomunitari abusivi, qui invece si adducono solo scuse, se la colpa è dello stato, allora nessuno é colpevole ??Vergogna. Vergogna. Sarebbero questi gli esperti di politica??? Commissario prefettizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This