ManfredoniaMonte S. Angelo
"Il freddo, l’umidità, l’odore di “antico”, la polvere, non hanno spento l’entusiasmo dei ragazzi"

Ragazzi servizio civile riportano alla luce collezione museo Tancredi

"Un lavoro accurato a cui la comunità deve tanto e grazie al quale il Meta è tornato a vivere e a raccontarsi, non solo negli oggetti, ma anche negli occhi dei tanti visitatori che, guidati dai volontari, fanno un viaggio nel passato"


Di:

Foggia. Esplorare, ricercare, riportare alla luce le testimonianze del passato è stata l’attività che, ogni giorno, con costanza e grande passione i volontari del servizio civile hanno svolto nell’ambito dei progetti “L’alba dei popoli: una fucina di culture da trasmettere alle nuove generazioni” e “La Fotografia: memoria storica di un grande secolo”. Il campo d’azione in cui si è attuato il lavoro di ricerca e catalogazione è Il Meta – Museo Etnografico Tancredi di Monte Sant’Angelo, temporaneamente affidato alla Pro Loco.

Il Museo, allestito nell’antico Convento francescano del XIV secolo, conserva il titolo della prima raccolta museale che lo studioso Giovanni Tancredi, a cui è dedicato, presentò nel 1925. Ed è proprio su questa cospicua e tanto preziosa raccolta che i volontari hanno lavorato per mesi, non solo catalogando e schedando tutto il materiale in giacenza, ma ricercando, studiando e portando alla luce quanto era “nascosto”.

Il freddo, l’umidità, l’odore di “antico”, la polvere, non hanno spento l’entusiasmo dei ragazzi che hanno voluto contribuire alla realizzazione di “opere concrete” che mirassero alla promozione del Meta come la creazione di percorsi di visita virtuali che sfruttano le tecnologie Virtual Reality e Virtual Tour, di una mini guida cartacea, di schede esplicative che, poste nelle varie sale del Museo, forniscono notizie riguardanti i vari oggetti esposti.

Un lavoro accurato a cui la comunità deve tanto e grazie al quale il Meta è tornato a vivere e a raccontarsi, non solo negli oggetti, ma anche negli occhi dei tanti visitatori che, guidati dai volontari, fanno un viaggio nel passato.

Lea Basta

Ragazzi servizio civile riportano alla luce collezione museo Tancredi ultima modifica: 2018-01-26T09:56:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Pin It on Pinterest

Share This