Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

CALCIO Incontro Manfredonia-Nardò a porte aperte: ecco le strade interdette al traffico

La manifestazione sportiva comporterà l’affluenza in forma individuale ed organizzata di numerosi tifosi

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
26 Marzo 2024
Manfredonia // Notizie in piazza //

MANFREDONIA (FOGGIA) – Il 28 marzo 2024, alle ore 14.30, verrà disputato l’incontro di calcio tra la S.S. Manfredonia Calcio 1932 e la A.C. Nardò a porte aperte.

Tale manifestazione sportiva comporterà l’affluenza in forma individuale ed organizzata di numerosi tifosi e che, pertanto, sussistano esigenze di sicurezza della circolazione e di pubblico interesse.

Ravvisata la necessità di interdire il traffico veicolare e vietare la sosta di tutte le categorie di veicoli nei pressi dello Stadio “Miramare” al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione.

Il giorno 28 marzo 2024, dalle ore 09.00 alle ore 18.00 è interdetta la circolazione, la sosta e la fermata di tutte le categorie di veicoli privati nelle seguenti strade:

 Viale Miramare, nel tratto compreso tra via Alessandro Volta e via dell’Arcangelo;
 Via dell’Arcangelo, nel tratto compreso tra Corso Roma e Viale Miramare;
 Via Ettore Fieramosca;
 Piazzale Tommasino;
 Via San Giovanni Bosco.

E’ prevista la rimozione dei veicoli in sosta in violazione alle disposizioni contenute nella presente ordinanza.

2 commenti su "Incontro Manfredonia-Nardò a porte aperte: ecco le strade interdette al traffico"

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.