Scuola e Giovani

La carovana Antimafia farà tappa a Cerignola


Di:

La Mafia uccide (fonte image: foggiacontrolemafie.blogspot.com)

Cerignola – IL prossimo mercoledì 27 Aprile 2011 alle ore 10 e 30 la carovana antimafia entrerà nella città del Basso Tavoliere per portare la sua testimonianza di legalità e di lotta contro ogni tipo di criminalità. L’iniziativa promossa da Arci, Libera e Avviso Pubblico è giunta ormai alla sua sedicesima edizione iniziando il suo percorso nel lontano 1994 – all’indomani delle stragi di Falcone e Borsellino – con un furgone e poche persone che si spostavano da Palermo a Corleone, nel cuore delle zone mafiose per eccellenza. L’idea partì dall’Arci Sicilia che si proponeva di portare solidarietà a coloro che in prima fila operavano per sostenere legalità democratica, giustizia e opportunità di crescita sociale nel proprio territorio, di sensibilizzare le persone e tenere alta l’attenzione sul fenomeno mafioso, di promuovere l’impegno sociale e progetti concreti. Tutto questo in dieci giorni di spostamenti. Oggi la Carovana Antimafia viaggia anche lungo tutta la penisola italiana, arrivando addirittura oltre confine nazionale per poter “seminare una nuova solidarietà tra le forze antimafie” con un viaggio della durata di 96 giorni.

Così anche il centro ofantino – falcidiato da atti di criminalità quotidiana – potrà lasciare ‘tracce di sé’ nei ‘diari di bordo’ che la Carovana raccoglie a conclusione del suo viaggio e un pezzo di stoffa con il nome della città sarà aggiunto alla bandiera della legalità democratica, simbolo della Carovana stessa. Per l’occasione il Presidio cittadino di Libera ha organizzato una serie d’iniziative che hanno visto coinvolti tutti gli Istituti delle scuole medi superiori della città. Gli studenti, partendo dai rispettivi plessi scolastici, convoglieranno attorno alle ore 10:30 presso la Villa Comunale, davanti alla quale sosterà proprio la Carovana. All’interno della Villa i ragazzi si cimenteranno in esibizioni artistiche di vario contenuto: dai reading letterari alle rappresentazioni teatrali. Tutte queste iniziative saranno legate, ovviamente, dal filo della legalità, della riappropriazione dei propri diritti e della liberazione da tutte le mafie. Ci saranno anche degli stand informativi che aggiorneranno i cittadini interessati sulle iniziative intraprese dal locale Presidio che – dopo aver promosso con successo l’ ‘E!State Liberi 2010’ e la campagna ‘Un grappolo di diritti’ – si appresta a ripetere l’esperienza dei campi, proprio sui quei terreni confiscati alla criminalità organizzata locale.

La presenza della Carovana potrebbe rappresentare una vera e propria occasione di riscatto per la città e soprattutto per quella Cerignola migliore che, spesso, non ha modi e spazi per emergere dal fango che la soffoca e le macchia la reputazione.


VincenzoMaurantonio@libero.it

La carovana Antimafia farà tappa a Cerignola ultima modifica: 2011-04-26T12:17:56+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This